zk-SNARKS arriva sulla testnet di Tron
Blockchain

zk-SNARKS arriva sulla testnet di Tron

By Alfredo de Candia - 12 Lug 2019

Chevron down

Poche ore fa è arrivata la notizia dell’implementazione delle transazioni anonime sulla testnet di Tron, grazie a zk-SNARKS, la tecnologia precedentemente inventata dai developer di Zcash.

Read this article in the English version here.

Sul sito di Tron è stata da poco rilasciata tutta la documentazione relativa a questa nuova tipologia di transazione shieldate utilizzando la tecnica crittografica zk-SNARKS (zero-knowledge Succinct Non-Interactive Argument of Knowledge) per rendere completamente anonime le transazioni.

Con la tecnica zk-SNARKS, le transazioni di un network possono rimanere criptate usando prove a conoscenza zero e, quindi, chi ha la responsabilità di applicare le regole di consenso non ha bisogno di conoscere tutti i dati contenuti in una transazione. 

Queste prove, dato che sono piccole (succinct), possono essere verificate velocemente; inoltre c’è un’interazione minima o nulla (non-Interactive) tra il prover e il verificatore. 

Un prover disonesto ha una probabilità molto bassa di ingannare il sistema, anche se in teoria è possibile creare prove false se il prover dovesse avere abbastanza potenza di calcolo. 

Infine, non è possibile per il prover elaborare una nuova prova senza possedere effettivamente la conoscenza (knowledge) per supportare la propria affermazione.

Quindi, nella rete Tron, l’indirizzo del mittente e del destinatario così come il totale trasferito saranno confidenziali. Con questa implementazione di zk-SNARKS, Tron da ora in poi avrà – almeno sulla testnet – i t-addr (indirizzi trasparenti) e i z-addr (indirizzi shieldati) per effettuare vari tipi di transazioni come avveniva su Zcash:

  • Da t-addr a t-addr: tutte le informazioni della transazione possono essere tracciate;
  • Da t-addr a z-addr: le informazioni della transazione di t-addr possono essere viste, mentre quelle di z-addr non possono essere tracciate;
  • Da z-addr a z-addr: in questo caso tutte le informazioni della transazione non possono essere tracciate;
  • Da z-addr a t-addr: le informazioni della transazione di t-addr possono essere tracciate, mentre quelle di z-addr non possono essere tracciate.
Alfredo de Candia
Alfredo de Candia

Android developer da oltre 8 anni sul playstore di Google con una decina di app, Alfredo a 21 anni ha scalato il Monte Fuji seguendo il detto "Chi scala il monte Fuji una volta nella vita è un uomo saggio, chi lo scala due volte è un pazzo". Tra le sue app troviamo un dizionario di giapponese, un database di spam e virus, il più completo database sui compleanni di serie Anime e Manga e un database sulle shitcoin. Miner della domenica, Alfredo ha una forte passione per le crypto ed è un fan di EOS.

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice.