banner
Fortaleza, Brasile: pagamenti bitcoin per i trasporti pubblici
Fortaleza, Brasile: pagamenti bitcoin per i trasporti pubblici
Bitcoin

Fortaleza, Brasile: pagamenti bitcoin per i trasporti pubblici

By Marco Cavicchioli - 29 Lug 2019

Chevron down

Fortaleza, la quinta città più grande del Brasile, ha annunciato che accetterà pagamenti in bitcoin per i trasporti pubblici.

Read this article in the English version here.

A rivelarlo per primo è stato il giornale locale Opovo, affermando che la società che gestisce il servizio di trasporto pubblico della città, la Cooperativa statale di passeggeri Cootraps, fornirà ai cittadini della città l’opzione di acquistare i biglietti dell’autobus utilizzando anche pagamenti in bitcoin, oltre alle carte di credito e debito ed ai sistemi di incasso attuali.

Lo scopo sarebbe quello di attrarre un maggior numero di utenti e ridurre la burocrazia. 

Il direttore finanziario di Cootraps, Carlos Robério Sampaio, ha dichiarato: 

“Questo è un modo per ridurre la burocrazia, anche portando più utenti nei trasporti. Prevediamo un flusso più ampio di persone, lo renderemo più facile per gli utenti”.

 

Infatti, i pagamenti in bitcoin potranno essere effettuati facilmente grazie ad un’app ed il classico QR code; il servizio sarà attivato entro la fine dell’anno. 

In questo modo i passeggeri di Fortaleza saranno in grado di pagare il biglietto autonomamente, senza dover interagire con il conducente. Una volta effettuato il pagamento riceveranno la conferma dell’acquisto del biglietto sul proprio smartphone, con la quale poter oltrepassare i tornelli.

Il QR code verrà generato al momento del pagamento e verrà riconosciuto su un apposito dispositivo installato a bordo del veicolo.

In realtà, un altro obiettivo sarebbe quello di ridurre al minimo i pagamenti in contanti: secondo la stessa Cootraps, infatti, il numero di passeggeri che pagano con monete o banconote fisiche è ancora del 40%, cosa che aumenta la complessità e le perdite di tempo. 

Secondo il project manager di Cootraps, Pedro Henrique Alcino, l’utilizzo di pagamenti elettronici sarebbe un modo per ridurre i costi facendo effettuare al passeggero stesso quante più operazioni possibile. Purtroppo pagare il biglietto in contanti è qualcosa di insito nella cultura stessa del passeggero a Fortaleza, quindi non sarà facile convincere gli utenti a smettere di farlo.

Marco Cavicchioli
Marco Cavicchioli

Classe 1975, Marco è un docente di web-technologies e divulgatore online specializzato in criptovalute. Ha fondato ilBitcoin.news, ed il suo canale YouTube ha più di 25mila iscritti.

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice.