Larry Sanger di Everipedia critica EOS
Blockchain

Larry Sanger di Everipedia critica EOS

By Alfredo de Candia - 23 Ago 2019

Chevron down

Recentemente su Twitter il fondatore di Everipedia, Larry Sanger, si è espresso negativamente sulla blockchain di EOS.

Come spiegato dall’anche co-founder di Wikipedia, EOS non andrebbe più bene per lo sviluppo di Everipedia in quanto troppo centralizzata.

La blockchain di EOS per Larry Sanger sarebbe prevalentemente in mani cinesi, il che non permetterebbe di garantire la decentralizzazione e sicurezza necessaria per la blockchain e di conseguenza per il progetto di Everipedia.

La critica nasce dal fatto che, attualmente, 10 dei 21 Block Producer (BP), ovvero coloro preposti a creare i blocchi, sono cinesi.

Purtroppo è un problema noto sia alla comunità che ai loro creatori, block.one: i BP vengono selezionati in base ai voti che i vari account su EOS fanno ai relativi BP in base a quanti EOS hanno in stake.

Inoltre, questo sistema di voto, per quanto possa essere democratico, nel senso che tutti possono votare sulla blockchain sia per i BP che per le proposte di referendum, ha portato ad un sistema nei fatti plutocratico, dato che chi ha più EOS in stake, quindi un maggiore investimento economico, decide di fatto su quale BP puntare e quindi far produrre blocchi.

Questi sono gli aspetti dietro le preoccupazioni del fondatore di Everipedia, che solo da poco la piattaforma ha annunciato importanti miglioramenti, dimostrazione di come il progetto creda nella blockchain.

Per il momento non c’è una soluzione definitiva o quanto meno imminente.

Alfredo de Candia
Alfredo de Candia

Android developer da oltre 8 anni sul playstore di Google con una decina di app, Alfredo a 21 anni ha scalato il Monte Fuji seguendo il detto "Chi scala il monte Fuji una volta nella vita è un uomo saggio, chi lo scala due volte è un pazzo". Tra le sue app troviamo un dizionario di giapponese, un database di spam e virus, il più completo database sui compleanni di serie Anime e Manga e un database sulle shitcoin. Miner della domenica, Alfredo ha una forte passione per le crypto ed è un fan di EOS.

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice.