FSRA e ADGM per regolare gli asset digitali ad Abu Dhabi
Sicurezza

FSRA e ADGM per regolare gli asset digitali ad Abu Dhabi

By Alfredo de Candia - 9 Set 2019

Chevron down

Recentemente la Financial Services Regulatory Authority (FSRA) di Abu Dhabi Global Market (ADGM) ha pubblicato delle linee guide in materia di asset digitali che va ad aggiungersi a quello precedente rilasciato con le istruzioni sulle ICO (Initial Coin Offering) e ITO (Initial Token Offering).

Il documento, intitolato “Guidance for Digital Securities activity in ADGM”, sarà di supporto allo sviluppo degli asset digitali e fornirà un framework di manovra seguendo la regolamentazione del Paese in modo da fornire una guida chiara e trasparente.

Queste disposizioni sono strategiche per guidare il Paese nello sviluppo di questa nuova forma di economia, ha spiegato Ahmed Ali Al Sayegh, Ministro di stato e Direttore esecutivo di ADGM:

“It is important that we continue to stay ahead of the curve, as a progressive nation and economy, by responding to the dynamic needs of our local environment and anticipating the developments and impact of the global marketplace. As an International Finance Centre, ADGM has been actively playing a strategic role in creating new financial opportunities and initiating unique business propositions that benefit our local businesses and global partners. ADGM’s comprehensive digital asset platform is evident of its innovative and progressive practice on regulations, legislative framework and business engagement.”

Il documento si concentra soprattutto sulle offerte iniziali, il listing ed il trading nonché anche la custodia degli asset digitali, disposizioni che si applicano a tutti coloro che operano in questo settore, quindi anche agli exchange ed agli intermediari.

Nel report, grande spazio è anche dedicato alle security e alle STO:

“If a digital/virtual token being offered is assessed to exhibit the (economic and legal) features and characteristics of a Security, the FSRA will deem the digital/virtual token (being a “Digital Security”) as a Security pursuant to Section 58(2)(b)6 of FSMR. This approach has been taken by the FSRA to ensure the protection of investors, noting that while a Digital Security may have the characteristics of a Security, this position is not always clear and accordingly requires review by the FSRA”.

Alfredo de Candia
Alfredo de Candia

Android developer da oltre 8 anni sul playstore di Google con una decina di app, Alfredo a 21 anni ha scalato il Monte Fuji seguendo il detto "Chi scala il monte Fuji una volta nella vita è un uomo saggio, chi lo scala due volte è un pazzo". Tra le sue app troviamo un dizionario di giapponese, un database di spam e virus, il più completo database sui compleanni di serie Anime e Manga e un database sulle shitcoin. Miner della domenica, Alfredo ha una forte passione per le crypto ed è un fan di EOS.

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice.