Monolith, la banca decentralizzata su Ethereum
DApps & Smart Contracts

Monolith, la banca decentralizzata su Ethereum

By Marco Cavicchioli - 16 Nov 2019

Chevron down

Monolith si propone come l‘alternativa bancaria decentralizzata basata su Ethereum.

Grazie a Monolith è possibile collegare il proprio wallet ad applicazioni decentralizzate (dApps) senza rinunciare alla proprietà dei token. 

Infatti, è un contract wallet non-custodian, open source e decentralizzato al 100%, che consente agli utenti il ​​controllo completo dei propri fondi. La conservazione dei token in uno smart contract, che si può controllare e configurare, può offrire maggiore sicurezza, perché è come distribuire i propri fondi sulla rete Ethereum

Inoltre, consente ad esempio di impostare limiti di invio giornaliero, o una whitelist di indirizzi a cui poterli inviare e consente anche l’utilizzo della biometria del dispositivo per firmare le transazioni in modo sicuro.

Il principale utilizzo di Monolith è però la carta di debito Visa, che consente di poter scambiare token basati su Ethereum in valuta fiat e spenderli in tutto il mondo ovunque siano accettati i pagamenti con Visa. 

Le commissioni sui pagamenti sono state ridotte al minimo, e non sono previsti costi di installazione, o di attivazione, né commissioni per i punti vendita. L’unica commissione esistente è sulla ricarica, compresa tra l’1% ed il 2% a seconda del token utilizzato. 

Il wallet supporta tutti i token ERC-20 completamente conformi allo standard, mentre è possibile ricaricare la carta con ETH, USDC, DAI, TKN, MKR, GUSD , DGX, KNC, RLC, e DGD. 

Le carte di Monolith sono abbinate al contract wallet non-custodial per la massima sicurezza possibile. Infatti in questo modo è l’utente stesso l’unico a controllare i fondi conservati nel contract wallet abbinati alle carte di debito. 

Eidoo su Monolith

Inoltre stanno per essere integrati anche altri wallet. In un recente sondaggio su Twitter il 58% ha espresso la propria preferenza per Eidoo, come prossimo wallet da integrare, contro il 23% di Status, il 14% di Gnosis Safe ed il 5% di BRD. 

Il collettivo Monolith crede che si possa sfruttare il “potere trascendentale di Ethereum” e la sua economia in crescita per sfidare lo status attuale, in particolare consentendo lo sviluppo di una nuova società grazie alla decentralizzazione. 

Marco Cavicchioli
Marco Cavicchioli

Classe 1975, Marco è un docente di web-technologies e divulgatore online specializzato in criptovalute. Ha fondato ilBitcoin.news, ed il suo canale YouTube ha più di 11mila iscritti.

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice.