Beam: arriva l’aggiornamento Double Dopper 4.1.6978
Beam: arriva l’aggiornamento Double Dopper 4.1.6978
Blockchain

Beam: arriva l’aggiornamento Double Dopper 4.1.6978

By Alfredo de Candia - 19 Dic 2019

Chevron down
Ascolta qui
download

E’ arrivato oggi,19 dicembre, l’atteso aggiornamento Double Dopper 4.1.6978 per la blockchain di Beam, progetto usa il protocollo MimbleWimble per una migliore privacy nelle gestione delle crypto.

Questo aggiornamento ha migliorato la funzione di atomic swap per le transazioni che coinvolgono crypto come BTC, LTC e QTUM.

L’aggiornamento riguarda il wallet desktop, le cui caratteristiche principali sono:

  • La connessione ad un nodo casuale di Electrum per BTC, LTC e QTUM, che adesso è supportata e si possono fare atomi swap;
  • Per gli utenti più esigenti c’è la possibilità di esportare lo storico delle transazioni in un comodo formato CSV.

Una delle caratteristiche interessanti di Beam è quella di poter effettuare operazioni cross-chain tra alcune blockchain come con quella di Qtum, che ha stretto una collaborazione con Beam un paio di mesi fa, ampliando l’offerta di interoperabilità della stessa.

Inoltre, tra i miglioramenti apportati da questa versione dell’aggiornamento Double Doppler abbiamo anche un timing più corto per gli atomic swap, permettendo una maggiore velocità rispetto alle dinamiche di mercato, che sono sempre in estremo movimento.

Negli ultimi tempi la blockchain di Beam si è molto evoluta sia grazie al fork avvenuto nei mesi scorsi sia grazie alla creazione della Beam Foundation che serve per dare una direzione al progetto ed indirizzare i fondi a coloro che contribuiranno alla sua crescita.

Non dimentichiamo che Beam permette un livello di privacy superiore ad altre blockchain, proprio perché utilizza il protocollo MimbleWimble grazie al quale vengono rese difficili le operazioni per risalire all’identità di chi ha fatto l’operazione

Tra l’altro, è da menzionare anche che il team di Litecoin ha espresso la volontà di utilizzare il protocollo tramite l’aggiunta di blocchi dedicati alla sua catena.

Alfredo de Candia
Alfredo de Candia

Android developer da oltre 8 anni sul playstore di Google con una decina di app, Alfredo a 21 anni ha scalato il Monte Fuji seguendo il detto "Chi scala il monte Fuji una volta nella vita è un uomo saggio, chi lo scala due volte è un pazzo". Tra le sue app troviamo un dizionario di giapponese, un database di spam e virus, il più completo database sui compleanni di serie Anime e Manga e un database sulle shitcoin. Miner della domenica, Alfredo ha una forte passione per le crypto ed è un fan di EOS.

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice.