Lightning Network, la pagina su Wikipedia a rischio cancellazione
Lightning Network, la pagina su Wikipedia a rischio cancellazione
Bitcoin

Lightning Network, la pagina su Wikipedia a rischio cancellazione

By Eleonora Spagnolo - 19 Dic 2019

Chevron down

L’articolo su Lightning Network nella versione inglese di Wikipedia potrebbe essere cancellato. Secondo i gestori della più grande enciclopedia online, il testo non rispetta le policy di Wikipedia, e in particolare avrebbe problemi di notabilità. 

L’articolo infatti si basa su testi scritti dallo stesso autore o su fonti che non sono rilevanti per determinare l’indipendenza con cui è stata trattata la materia. Dunque non rispetta gli standard che prevedono che ciascuna informazione sia verificabile e abbia fonti affidabili provenienti da terze parti. In pratica, l’articolo non avrebbe una copertura sufficienza che ne garantisca l’indipendenza nel trattamento della materia. 

Ad ogni modo la decisione di Wikipedia non sarà immediata né univoca. L’enciclopedia online ha aperto una discussione dove è possibile esprimere la propria opinione. Nel frattempo l’articolo può essere migliorato ma non svuotato, né sparirà la nota contraddistinta dal colore rosso che compare subito dopo il titolo della pagina. 

In realtà da quando la discussione è stata aperta sono state aggiunte diverse fonti per sottolineare la bontà del testo. Tra l’altro è una trattazione corposa, che comprende storia, design, implementazione e casi di uso di LN. 

Dall’11 dicembre, cioè da quando è stato aperto il form di discussione, diversi utenti hanno lasciato un commento. Alcuni suggeriscono di cambiare il nome della pagina in “Bitcoin Lightning Network”, altri propongono di aggiungere ulteriori fonti prese da articoli di stampa, per altri basta creare un paragrafo dentro la pagina di Bitcoin. Altri ancora sollecitano Wikipedia a mantenere la pagina di Lightning Network per la sua importanza all’interno del sistema Bitcoin e non solo. 

Singolare il commento di un utente che invece sostiene che la pagina va cancellata perché Lightning Network rappresenterebbe “vapourware”, un neologismo inglese con cui vengono definiti i prodotti tecnologici che non arrivano mai a realizzazione definitiva. 

Nelle varie versioni di Wikipedia in realtà è difficile reperire altre pagine completamente dedicate a Lightning Network. Solo la versione spagnola ha una pagina dedicata, mentre per la versione italiana si trovano degli accenni sia dentro “Blockchain” che “Bitcoin”. 

Ad ogni modo il quesito aperto da en.wikipedia dimostra che anche Lightning Network può essere divisivo. Questo mentre il 2nd layer di Bitcoin continua ad essere sempre più utilizzato e sperimentato anche da altre blockchain come Litecoin.

Eleonora Spagnolo
Eleonora Spagnolo

Giornalista con la passione per il web e il mondo digitale. È laureata con lode in Editoria multimediale all’Università La Sapienza di Roma e ha frequentato un master in Web e Social Media Marketing.

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice.