Justin Sun apre il suo canale personale su YouTube
Justin Sun apre il suo canale personale su YouTube
Criptovalute

Justin Sun apre il suo canale personale su YouTube

By Alfredo de Candia - 7 Gen 2020

Chevron down

Poche ore fa il CEO di Tron Justin Sun ha annunciato di aver aperto il proprio canale personale su Youtube. 

Dal tweet possiamo leggere che Sun aprirà profili anche su altre piattaforme social e creerà dei video dedicati per i suoi fan su Twitter, YouTube, TikTok e Instagram, quindi avrà una copertura nei maggiori social internazionali.

Controllando ciò che Justin Sun ha attualmente pubblicato sul proprio canale ufficiale Youtube troviamo un solo video, in cinese ma con i sottotitoli in inglese, in cui il CEO di Tron spiega le motivazioni che lo hanno portato alla scelta di fare una serie di video sulle diverse piattaforme: ovviamente l’obiettivo è avere una maggiore visibilità tra i suoi fan.

Inoltre, nel video si spiega anche il motivo del rilascio di ben 33 miliardi di Tron (TRX) e cosa la Tron Foundation ha intenzione di fare con gli stessi: la fondazione non ha nessun piano per vendere questi TRX sbloccati. Prima erano bloccati nel conto in gestione dello stesso Sun per un totale di circa 66% della supply, ma il team crede nel progetto e nell’aumento del valore del token nel tempo, quindi punterà sull’holdare i TRX.

Da quanto dichiarato, quindi, la Foundation non vuole influenzare il mercato con le proprie decisioni, anche perché vendere una quantità simile di crypto sul mercato avrebbe un forte impatto sul prezzo.

Interessante notare come Justin Sun abbia scelto piattaforme centralizzate per comunicare e diffondere il suo messaggio: nonostante lo scivolone che ha coinvolto YouTube prima di Natale e considerando che Sun può contare su diversi soluzioni decentralizzate a tema video, pensiamo a Tron TV, il CEO ha comunque deciso di aprire questi canali probabilmente per la loro grande audience.

Attualmente il canale Youtube appena creato ha poco più di 60 iscritti. 

Alfredo de Candia
Alfredo de Candia

Android developer da oltre 8 anni sul playstore di Google con una decina di app, Alfredo a 21 anni ha scalato il Monte Fuji seguendo il detto "Chi scala il monte Fuji una volta nella vita è un uomo saggio, chi lo scala due volte è un pazzo". Tra le sue app troviamo un dizionario di giapponese, un database di spam e virus, il più completo database sui compleanni di serie Anime e Manga e un database sulle shitcoin. Miner della domenica, Alfredo ha una forte passione per le crypto ed è un fan di EOS.

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice.