Bison Trails integra Coinbase Custody per Polkadot
Bison Trails integra Coinbase Custody per Polkadot
Wallet

Bison Trails integra Coinbase Custody per Polkadot

By Marco Cavicchioli - 14 Apr 2020

Chevron down
Ascolta qui
download

Bison Trails ha annunciato l’integrazione con Coinbase Custody per consentire ai clienti del servizio di custodia di livello istituzionale del noto exchange di mettere in staking la criptovaluta DOT di Polkadot

In questo modo in un primo tempo sarà possibile affidare lo staking dei propri token DOT ai validatori di Bison Trails, mentre in futuro verrà aggiunto anche il supporto per altre criptovalute. 

Infatti, Bison Trails consente la partecipazione allo staking di una vasta gamma di reti blockchain tramite DPoS, pertanto i clienti di Coinbase Custody potranno delegare lo staking dei propri token a Bison Trails mantenendone sempre la piena proprietà ed in cambio di una percentuale sugli eventuali ricavi. 

L’obiettivo è quello di rendere la delega per lo staking quanto più facile, veloce e sicura possibile ed è per questo motivo che è stato scelto come partner proprio Coinbase Custody. 

Oltretutto sono sempre di più le blockchain basate su Proof-of-Stake, piuttosto che su Proof-of-Work, tanto che anche Ethereum sta cercando di migrare verso questa soluzione, pertanto questo è un servizio che in futuro potrebbe riguardare molte criptovalute, ed essere offerto da molti fornitori e la facilità con cui gli utenti potranno sfruttarlo sarà decisiva per coinvolgere nello staking quanti più possessori possibile di criptovalute. 

A tal proposito il CEO di Bison Trails, Joe Lalloz, ha dichiarato: 

“Per le persone che si affidano a Coinbase Custody e desiderano partecipare allo staking con i validatori sicuri e altamente disponibili di Bison Trails, questa integrazione è un punto di svolta. I possessori di DOT ora hanno la possibilità di utilizzare sia la nostra infrastruttura leader, sia il principale custode di crypto-asset per garantire che i token siano conservati al sicuro e che stiano guadagnando premi partecipativi”. 

Il CEO di Coinbase Custody, Sam McIngvale, ha aggiunto: 

“Lo staking è un elemento sempre più importante dell’ecosistema crypto. Fornisce ai clienti di Coinbase Custody, molti dei quali hanno obblighi nei confronti dei loro investitori, di partecipare ai premi di rete con un sistema cripto-nativo, ed allo stesso tempo di contribuire alla sicurezza e al governo dell’ecosistema. Lavorare con partner come Bison Trails ci consente di offrire ai nostri clienti un modo semplice per partecipare alle reti Proof of Stake come Polkadot (DOT) al momento del lancio. Non vediamo l’ora di offrire in futuro ulteriori funzionalità per i nostri clienti”.

Marco Cavicchioli
Marco Cavicchioli

Classe 1975, Marco è un docente di web-technologies e divulgatore online specializzato in criptovalute. Ha fondato ilBitcoin.news, ed il suo canale YouTube ha più di 25mila iscritti.

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice.