Bitmain rimborsa i miner di bitcoin
Bitmain rimborsa i miner di bitcoin
Bitcoin

Bitmain rimborsa i miner di bitcoin

By Marco Cavicchioli - 14 Apr 2020

Chevron down

La più importante azienda produttrice di macchine per il mining di bitcoin, Bitmain, rimborsa i clienti che hanno acquistato i suoi dispositivi AntMiner S17+ e T17+ da metà febbraio a fine aprile. 

La decisione è curiosa, perché il rimborso non è causato da un errore o una mancanza della società, ma dal crollo del prezzo di bitcoin. 

Infatti, proprio a causa di questo crollo Bitmain aveva dovuto ridurre i prezzi di vendita, passati ad esempio per l’S17+ da 1.567 $ a 1.320 $, ovvero una riduzione del 15,7% in pochi giorni. Visto che le consegne di questi dispositivi avvengono sempre qualche mese dopo l’acquisto, chi li ha ordinati nei mesi precedenti al crollo ora rischierebbe di utilizzarli in perdita. 

Il fatto è che, a partire da metà febbraio, il prezzo di BTC è passato da oltre 9.000 $ a poco meno di 7.000 $, rendendo il mining di bitcoin molto meno redditizio. 

In vista dell’imminente halving di maggio, molti miner avevano acquistato macchinari più potenti per avvantaggiarsi rispetto alla concorrenza, visto che con il dimezzamento dei premi verranno penalizzati soprattutto i miner con macchinari poco efficienti, quindi negli ultimi mesi molti miner avevano sostituito vecchi macchinari poco efficienti con nuove macchine più performanti, tanto che ad inizio marzo si è verificato il record massimo assoluto di sempre dell’hashrate di Bitcoin. 

Questo, però, aveva avuto come conseguenza una notevole riduzione della redditività del mining, letteralmente crollata dopo il crollo dei mercati finanziari di metà marzo. A dire il vero, ora è tornata vicino ai livelli di inizio marzo, ma rimane comunque molto bassa. 

A questo punto Bitmain, maggior produttore al mondo degli ASIC utilizzati per il mining di bitcoin (i celebri AntMiner), ha annunciato che emetterà dei buoni acquisto di valore compreso tra 17 $ e 272 $, che verranno consegnati  tutti coloro che hanno acquistato sul sito web ufficiale un S17+ o un T17+ spedito a partire da metà febbraio fino a fine aprile. 

Tuttavia i coupon non saranno né modificabili né incassabili in valuta, e potranno essere utilizzati solo come buoni sconto per l’acquisto di altre macchine, o accessori, venduti sul sito ufficiale di Bitmain. Lo sconto massimo utilizzabile sarà del 10%. 

I coupon potranno essere trasferiti anche su altri account del sito web ufficiale differenti rispetto a quelli a cui verranno assegnati, e potranno essere utilizzati solo fino al 31 dicembre 2020.

A partire da oggi, 14 aprile 2020, questi coupon verranno distribuiti direttamente sugli account del sito web di Bitmain. 

Si tratta pertanto fondamentalmente di un’iniziativa di marketing che crea uno sconto utilizzabile solo per acquisti sul sito web ufficiale fino a fine anno. Inoltre, lo sconto massimo cumulabile sarà del 10%, ovvero inferiore alla riduzione dei prezzi del 15% resasi necessaria dopo il crollo del valore di bitcoin.

Marco Cavicchioli
Marco Cavicchioli

Classe 1975, Marco è un docente di web-technologies e divulgatore online specializzato in criptovalute. Ha fondato ilBitcoin.news, ed il suo canale YouTube ha più di 11mila iscritti.

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice.