Report: bitcoin sta performando meglio di tutte le asset class
Report: bitcoin sta performando meglio di tutte le asset class
Bitcoin

Report: bitcoin sta performando meglio di tutte le asset class

By Marco Cavicchioli - 14 Apr 2020

Chevron down

Nonostante il crollo dovuto alla recente crisi dei mercati finanziari globali, un report svela che bitcoin è l’asset che ha garantito il maggior ritorno economico negli ultimi 12 mesi. 

L’analisi, effettuata da Delphi Digital e pubblicata su Forbes, confronta il valore attuale di mercato di alcune tra le principali asset class dei mercati finanziari con il loro rispettivo valore di 12 mesi fa. 

A metà aprile del 2019 BTC aveva un prezzo di circa 5.200 $, mentre oggi si aggira attorno ai 6.900 $, quindi negli ultimi 12 mesi è cresciuto di quasi il 33%. 

La stessa cosa non si può dire delle altre principali asset class, il cui valore di mercato dopo la crisi di metà marzo in molti casi è addirittura precipitato a valori ben inferiori a quelli del 2019. 

In altre parole, il crollo di metà marzo ha afflitto praticamente tutte le asset class, compreso l’oro, ma per quanto riguarda bitcoin il suo prezzo non è tornato così tanto in basso da scendere sotto i valori minimi dell’anno scorso e nel frattempo ha già recuperato terreno. 

Questi due fattori non si riscontrano sempre nell’andamento degli ultimi 12 mesi dei prezzi delle altre principali asset class. 

Esistono tuttavia dei singoli asset, o dei piccoli sottogruppi, che hanno sovraperformato BTC, come ad esempio il palladio, mentre l’intera asset class dei metalli preziosi ha sottoperformato. 

Alcune asset class hanno comunque fatto registrare negli ultimi 12 mesi un rendimento positivo, mentre invece altre sono ancora in territorio negativo. 

Tra tutte quelle principali quella che ha performato peggio è il petrolio, il cui prezzo ad oggi è inferiore addirittura del 60% rispetto a quello di un anno fa. 

Nel report di Delphi Digital si legge:

“Spesso ricordiamo a noi stessi di fare un passo indietro, poiché orizzonti temporali arbitrari possono confondere o persino indurre in errore gli investitori. Detto questo, vorremmo sottolineare rapidamente che il bitcoin ha sovraperformato quasi tutte le principali asset class negli ultimi 12 mesi (+ 40%) a dispetto il suo più recente crollo del 50%. Ancora una volta, gli orizzonti temporali contano”. 

Il report svela anche che esiste una certa correlazione tra la volatilità generale dei mercati finanziari globali e le flessioni del prezzo dei bitcoin, aggiungendo che se il comparto azionario dovesse subire un nuovo calo, bitcoin potrebbe seguirne l’esempio.

Marco Cavicchioli
Marco Cavicchioli

Classe 1975, Marco è un docente di web-technologies e divulgatore online specializzato in criptovalute. Ha fondato ilBitcoin.news, ed il suo canale YouTube ha più di 25mila iscritti.

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice.