Southampton FC: Bitcoin sulla maglietta della squadra calcistica
Southampton FC: Bitcoin sulla maglietta della squadra calcistica
Bitcoin

Southampton FC: Bitcoin sulla maglietta della squadra calcistica

By Amelia Tomasicchio - 29 Ago 2020

Chevron down

La squadra inglese Southampton FC ha trovato un nuovo sponsor, Sportbet.io e da contratto l’azienda di scommesse ha apposto il proprio logo sulle magliette dei calciatori, mettendo in bella mostra anche il logo arancione di Bitcoin.

L’azienda cinese ha firmato un accordo di sponsorship della durata di ben 3 anni, sia per la squadra che per la sua primavera.

“Siamo assolutamente entusiasti di annunciare questo contratto di sponsorizzazione con una delle squadre più ambiziose della Premier League. Sportsbet.io condivide il desiderio del club di rivoluzionare il settore e di aumentarne la portata globale. Siamo orgogliosi di poter contribuire ai Saints e sostenere una squadra così prestigiosa che esiste da quasi 135 anni”.

È quanto ha dichiarato Tim Heath, co-founder e CEO di Coingaming Group, azienda a cui fa capo Sportsbet.

Il capo commerciale della Southampton FC, David Thomas, ha invece spiegato:

“Siamo lieti di dare il benvenuto a Sportsbet.io come partner principale del club. Sportsbet.io ha ridefinito il settore delle scommesse online combinando la tecnologia all’avanguardia con le capacità delle criptovalute e la passione di offrire agli utenti un’esperienza di gioco divertente, veloce e leale. Il club collaborerà con Sportsbet.io e la nostra community locale per diffondere questo importante messaggio di responsabilità sociale nel corso del prossimo anno”.

Southampton FC, un’altra squadra di calcio con Bitcoin

Questa non è la prima volta che il logo di Bitcoin fa capolino durante una partita di calcio anche di Serie A. Precedentemente, infatti, eToro aveva stretto una partnership con l’AS Monaco e il suo logo, insieme a quello della criptovaluta, era anche apparso nei cartelloni pubblicitari a bordo campo.

Stessa cosa si può dire anche per Socios, azienda francese che vede tra le sue partnership club importanti del calibro di Roma, Juventus, Lazio, e molti altri ancora.

Inoltre, esiste su blockchain anche il fantacalcio, grazie all’azienda Sorare, a dimostrazione che le crypto si stanno facendo capolino anche nei settori più “tradizionali”.

Amelia Tomasicchio
Amelia Tomasicchio

Esperta di digital marketing, Amelia inizia a lavorare nel settore fintech nel 2014 dopo aver scritto la sua tesi di laurea sulla tecnologia Bitcoin. Precedentemente è stata un'autrice di Cointelegraph e CMO di Eidoo. Oggi è co-founder e direttrice di Cryptonomist.

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice.