banner
Al via gli scambi decentralizzati di azioni tokenizzate
Al via gli scambi decentralizzati di azioni tokenizzate
Criptovalute

Al via gli scambi decentralizzati di azioni tokenizzate

By Marco Cavicchioli - 21 Dic 2020

Chevron down

Le azioni che si scambiano in borsa possono essere tokenizzate. 

Tuttavia se da un lato i token possono essere decentralizzati, dall’altro lato la custodia delle azioni non può essere affidata ad altri se non a servizi di custodia centralizzata. 

Pertanto quando le azioni vengono tokenizzate il rischio è sempre quello di doversi fidare di chi le custodisce, rendendo pertanto gli scambi non perfettamente decentralizzati. 

Tuttavia esiste una soluzione totalmente decentralizzata che consente di scambiarsi token che rappresentano azioni.

L’iniziativa è di Injective Protocol, ovvero una piattaforma decentralizzata di scambio di derivati che ha deciso di affidarsi ad oracoli decentralizzati.

Ovvero Injective non emette token collateralizzati in azioni, non dovendo così custodire le azioni dato che ciò non sarebbe possibile farlo in modo decentralizzato. Invece attinge tramite oracoli decentralizzati a feed di dati sui prezzi delle azioni già scambiate sui mercati. 

In questo modo può emettere dei prodotti finanziari derivati ancorati a quegli indici, e consentire la speculazione ed il trading 24 ore su 24 in modo decentralizzato.

In altre parole sul DEX di Injective Protocol non si scambieranno direttamente azioni, o token che le rappresentano, ma prodotti derivati che ne replicano l’andamento del prezzo.

Gli scambi avverranno in Tether dollar (USDT) “in modo completamente decentralizzato e con zero commissioni sul gas”.

Le azioni tokenizzate di Tesla, Amazon, Google ed Airbnb

Tra i primi titoli che verranno offerti ci sono Tesla, Amazon, Google e Airbnb, ma altri verranno introdotti in futuro.

Per ora c’è solo la piattaforma di test, e non è ancora noto quando verrà effettivamente lanciato il DEX. 

Il CEO di Injective Protocol, Eric Chen, ha dichiarato: 

“Investire in azioni rimane ancora inaccessibile per miliardi di persone in tutto il mondo, mentre le piattaforme esistenti fungono da gatekeeper e soffrono di sfide tecniche. Injective aiuta a correggere senza problemi questi problemi salienti per consentire a chiunque di scambiare azioni senza commissioni”.

Marco Cavicchioli
Marco Cavicchioli

Classe 1975, Marco è un docente di web-technologies e divulgatore online specializzato in criptovalute. Ha fondato ilBitcoin.news, ed il suo canale YouTube ha più di 25mila iscritti.

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice.