banner
Azioni Gamestop più volatili di Bitcoin
Azioni Gamestop più volatili di Bitcoin
Fintech

Azioni Gamestop più volatili di Bitcoin

By Eleonora Spagnolo - 27 Gen 2021

Chevron down

Le azioni di Gamestop (GME) stanno conoscendo una volatilità da far impallidire Bitcoin. 

In questi giorni al regina delle criptovalute sembra essere ingabbiata in un canale laterale che oscilla tra 31.000 e 32.000 dollari. Nel frattempo, sul NYSE Gamestop movimenta la giornata degli investitori. 

In pochi giorni le azioni dell’azienda si sono impennate. Solo ieri il titolo ha guadagnato il 93,4% passando da 76 dollari ai 147 attuali, e anche oggi la pre apertura dei mercati indica un ulteriore guadagno del 30%. 

In un mese GameStop ha visto le sue azioni crescere quasi del 700%. Ma cosa è successo?

Dei ragazzi che si ritrovavano su un gruppo di Reddit, WallstreetBets, hanno iniziato a scommettere in modo massiccio sulle azioni al rialzo di GameStop. 

Melvin Capital, hedge fund che aveva un basket di azioni che puntava a vendere allo scoperto, si è trovata a subire una perdita del suo fondo di investimento. Il pratica, un gruppo di giovanissimi ha messo in ginocchio un big della finanza. 

Due società che sono intervenute per ricapitalizzare l’hedge fund con 2,75 miliardi di dollari. Questo ha permesso a Melvin Capital di sostenere le perdite e chiudere le posizioni short su GameStop.  

Tecnicamente è avvenuto quello che si chiama short squeeze, cioè un aumento repentino del prezzo, proprio quando gli investitori avevano accumulato posizioni short. 

Per il trader di Cryptonomist Federico Izzi i fatti accaduti alle azioni di Gamestop sono destinati a segnare un punto di svolta:

“Quanto accaduto segna un evento che in futuro potrà essere definito gamestop event e apre degli scenari decisamente diversi, cambiando gli equilibri della finanza. Oggi attraverso la tecnologia che mette a contatto molte persone, si possono creare anche questi disequilibri finanziari che fino a poco tempo fa erano impossibili, addirittura impensabili. Si aprono nuove ipotesi per il futuro, perché la forza non è più in mano di pochi, ma anche in mano da giovani generazioni che hanno piccoli capitali”. 

Azioni Gamestop, rischio crollo? 

Tutto questo è accaduto proprio quando GameStop era in piena crisi, tanto che nei giorni scorsi, a causa della pandemia, aveva annunciato la chiusura di oltre 200 punti vendita nel mondo. 

GameStop infatti altro non è che una catena di negozi di videogiochi. Come tutti, sta affrontando le conseguenze della pandemia da Covid-19. Con il rally in borsa di questi giorni forse si salverà. Ma, osservano gli analisti, voli troppo repentini possono portare a crolli altrettanto rapidi. Chi conosce Bitcoin ne sa qualcosa. 

 

Eleonora Spagnolo
Eleonora Spagnolo

Giornalista con la passione per il web e il mondo digitale. È laureata con lode in Editoria multimediale all’Università La Sapienza di Roma e ha frequentato un master in Web e Social Media Marketing.

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice.