banner
Il direttore di Volvo e Ikea in un progetto blockchain con Concordium
Il direttore di Volvo e Ikea in un progetto blockchain con Concordium
Blockchain

Il direttore di Volvo e Ikea in un progetto blockchain con Concordium

By Marco Cavicchioli - 19 Feb 2021

Chevron down
Ascolta qui
download

Una nuova partnership tra Geely e Concordium vuole portare le dApp e la blockchain in Cina, in particolar modo nel settore automobilistico. 

Geely è il più grande azionista di Volvo, oltre che una società Fortune Global 500 per 9 anni consecutivi, mentre Concordium è guidata dal CEO Lone Fonss Schroder, Vicepresidente di Volvo e membro del board di Ikea. 

Inoltre, nel team di Concordium ci sono anche il fondatore di Saxobank, l’ex Primo Ministro danese, l’ex Vice Presidente di NASDAQ, un dirigente Mastercard, l’ex COO di Skype, scienziati e crittografi di livello mondiale ed altri ancora.

Concordium utilizza una crittografia avanzata zero-knowledge per consentire ai suoi utenti di effettuare transazioni e condividere informazioni in modo completamente privato.

La nuova joint venture consentirà a Geely e Concordium di offrire alle aziende ed ai clienti l’accesso a nuovi modelli di business basati su dApp e blockchain, per tutti i settori, compreso ovviamente quello automobilistico. 

La nuova società dovrebbe diventare operativa nel 2021, anche se dovrà attendere alcune approvazioni normative.

L’obiettivo per Geely Holding Group è quello di diventare uno dei principali fornitori di tecnologia e servizi blockchain in Cina.

Geely possiederà l’80% della joint venture, mentre il restante 20% sarà di proprietà di Concordium. La joint venture sarà co-gestita operativamente da entrambe le parti. 

Cosa fa Concordium blockchain

Concordium, tramite il suo Concordium Blockchain Research Center Aarhus, contribuisce allo sviluppo della tecnologia blockchain con la sua ricerca in particolare proprio nel campo delle prove zero-knowledge e del peer-to-peer. 

Grazie a ciò la joint venture offrirà soluzioni ad esempio per l’identità digitale, tecnologie di regolamentazione e tecnologie di miglioramento della privacy. Inoltre coopererà con Genius & Guru, ovvero una società interamente controllata da Geely, per costruire casi d’uso e soluzioni aziendali in vari settori.

Genius & Guru ha sede a Pechino, ed ha già investito in istituzioni finanziarie e società fintech in diverse grandi città della Cina, come Pechino e Shanghai, e Copenaghen, in Danimarca.

Il CEO di Zhejiang di Geely Holding Group, Daniel Donghui Li, ha dichiarato: 

“Questa collaborazione tra Concordium e Geely è di grande importanza per entrambe le parti. Stiamo attivamente perseguendo tecnologie di trasformazione, costruendo alleanze e sinergizzando risorse globali per creare maggior valore per i nostri utenti finali. Essere in grado di sfruttare la tecnologia blockchain di livello mondiale di Concordium stabilirà gli standard del settore con la sua infrastruttura sottostante per le applicazioni blockchain. Unendo le forze in Cina, applicheremo e svilupperemo ulteriormente questa tecnologia ed esploreremo percorsi per costruire un’ecologia leader del settore blockchain, per ridurre il costo della fiducia e fornire alle aziende l’accesso a una piattaforma con gli strumenti di cui hanno bisogno per sviluppare insieme applicazioni basate su blockchain e crescere nell’Internet of Value”.

Il CEO di Concordium, Lone Fønss Schrøder, ha aggiunto: 

“Concordium è entusiasta di questa Joint Venture che ci consentirà di portare ai clienti cinesi una delle principali tecnologie blockchain del mondo e di ottenere sinergie da una delle aziende leader in Cina nell’ambito delle tecnologie in rapido movimento, per il futuro sviluppo di Concordium”.

Marco Cavicchioli
Marco Cavicchioli

"Classe 1975, Marco è stato il primo a fare divulgazione su YouTube in Italia riguardo Bitcoin. Ha fondato ilBitcoin.news ed il gruppo Facebook "Bitcoin Italia (aperto e senza scam)".

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice.