banner
Lanciato il servizio Crypto on Venmo
Lanciato il servizio Crypto on Venmo
Criptovalute

Lanciato il servizio Crypto on Venmo

By Marco Cavicchioli - 21 Apr 2021

Chevron down

Il sistema di pagamento online di proprietà di PayPal ha lanciato ufficialmente il servizio Crypto on Venmo. 

Il nuovo servizio permette di acquistare e vendere criptovalute sull’app partendo anche solamente con 1 dollaro di investimento. 

Ad oggi sull’app è possibile acquistare e vendere Bitcoin (BTC), Ethereum (ETH), Litecoin (LTC) e Bitcoin Cash (BCH), anche se non sono consentiti depositi e prelievi. 

A differenza dell’omologo servizio lanciato in USA da PayPal, non è ancora possibile né inviare le proprie criptovalute ad altri utenti, né utilizzarle per effettuare spese. Per ora infatti su Venmo si possono solo acquistare e vendere. 

Tuttavia così come anche su PayPal i servizi crypto non sono stati rilasciati tutti all’inizio, è possibile che anche Venmo nel corso dei prossimi mesi lanci altri servizi legati alle criptovalute, come ad esempio la possibilità di utilizzarle per fare pagamenti, o gli invii ad altri utenti Venmo. Per quanto riguarda i depositi ed i prelievi di token invece potrebbe volerci un po’ di più, visto che nemmeno PayPal li ha ancora abilitati. 

Il clamoroso successo ottenuto tra fine 2020 ed inizio 2021 da PayPal per quanto riguarda il suo servizio di compravendita di criptovalute fa presupporre che anche quello di Venmo potrebbe essere un successo. 

Crypto on Venmo destinato a 50 milioni di utenti nel mondo

L’app per i pagamenti online lanciata nel 2009 ormai conta più di 50 milioni di utilizzatori nel mondo, e tutti costoro nei prossimi giorni verranno abilitati alla compravendita di criptovalute. 

Venmo l’anno scorso ha fatturato 450 milioni di dollari, gestendo pagamenti per un volume totale annuale di quasi 160 miliardi di dollari, e la sua valutazione si aggira attorno ai 40 miliardi di dollari. Tuttavia nel caso in cui il nuovo servizio crypto dovesse decollare, è possibile che, così come accaduto per PayPal, la sua valutazione potrebbe crescere di molto. 

Ad esempio negli ultimi 12 mesi il valore di PayPal è più che raddoppiato, e sebbene poco meno della metà di questa crescita è avvenuta prima dell’annuncio del nuovo servizio crypto, da quando questo è annunciato, a novembre 2020, il valore delle sue azioni è aumentato del 40%. 

Marco Cavicchioli
Marco Cavicchioli

Classe 1975, Marco è un docente di web-technologies e divulgatore online specializzato in criptovalute. Ha fondato ilBitcoin.news, ed il suo canale YouTube ha più di 25mila iscritti.

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice.