banner
Ethereum è la crypto più richiesta negli USA
Ethereum è la crypto più richiesta negli USA
Ethereum

Ethereum è la crypto più richiesta negli USA

By Amelia Tomasicchio - 18 Mag 2021

Chevron down

Secondo un report diffuso oggi dal sito di analisi dei mercati Invezz.com, Ethereum sarebbe la crypto più cercata e richiesta negli USA. Ad inizio mese, precisamente il 12 maggio, ETH aveva raggiunto il prezzo record di oltre 4300 dollari ed è forse anche questo all time high che ha inciso sull’interesse per Ethereum negli USA, dove sono state effettuate 1,116,000 ricerche online al mese. 

Jayson Derrick di Invezz, ha infatti spiegato: 

“Ether è esploso in valore nell’ultimo anno e probabilmente ha generato rendimenti che hanno cambiato la vita dei primi investitori che hanno veramente capito il concetto dal primo giorno. In questi giorni stiamo notando alti livelli di interesse da parte degli investitori più ricchi (cioè quelli con almeno 1 milione di dollari di patrimonio) che vogliono esporsi alle criptovalute”.

Ethereum e le ricerche fuori gli USA

Gli altri paesi dove sono state effettuate più ricerche sono la Germania (736.300), la Turchia (408.500), il Brasile (259.600) e la Francia (247.100).

L’Italia si trova al tredicesimo posto di questa classifica con 71.800 ricerche, mentre la Svizzera al dodicesimo posto con 93.700 click.

Ethereum vs Dogecoin

Sempre nel report di Invezz viene sottolineato come gli investitori più ricchi tendono ad essere cauti e infatti decidono di investire in Ethereum e non in meme coin come Dogecoin.

Derrick ha infatti così spiegato:

“Gli investitori tendono ad essere più cauti nella gestione dei loro risparmi di una vita: possiedono lingotti d’oro fisici e hanno approfittato del programma di reinvestimento dei dividendi di IBM per decenni. Questi investitori tendono ad essere più sofisticati e pagheranno per una consulenza professionale di investimento per massimizzare il loro ritorno. Non sono interessati alle criptovalute “meme” come Dogecoin. Piuttosto, sono interessati a Ethereum e ad altre monete su larga scala a causa del loro uso nella vita reale. Gli investitori possono assistere ai progetti DeFi su Ethereum in tempo reale. Coloro che credevano nel 2010 che Ether e Bitcoin fossero una “moda” stanno rapidamente cambiando il loro modo di pensare e stanno considerando di investire ora. Entro il 2030 il mondo della finanza probabilmente non assomiglierà affatto a quello che è oggi e questo è evidente a chiunque presti anche una minima attenzione. Il ruolo che Ethereum giocherà in termini di transazioni finanziarie e smart contract sarà esponenzialmente più alto nei prossimi anni. Questo implica che l’era delle criptovalute è ancora nelle sue fasi iniziali. Comprare Ethereum ai livelli attuali, anche vicino al massimo storico di 4.000 dollari, ha senso per gli investitori con un orizzonte temporale a lungo termine. Una quantità ragionevole di esposizione a Ethereum come parte di un portfolio ben diversificato su più asset class è certamente una strategia di investimento logica e che sarebbe difficile da contestare”.

 

Amelia Tomasicchio
Amelia Tomasicchio

Esperta di digital marketing, Amelia inizia a lavorare nel settore fintech nel 2014 dopo aver scritto la sua tesi di laurea sulla tecnologia Bitcoin. Precedentemente è stata un'autrice di Cointelegraph e CMO di Eidoo. Oggi è co-founder e direttrice di Cryptonomist.

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice.