banner
MovoChain, MOVOCash converte crypto in fiat
MovoChain, MOVOCash converte crypto in fiat
Criptovalute

MovoChain, MOVOCash converte crypto in fiat

By Riccardo Mangiapane - 17 Ago 2021

Chevron down
Ascolta qui
download

MovoCash ha rilasciato un nuovo servizio di conversione di criptovaluta per i suoi utenti qualche settimana fa. La tecnologia, chiamata MovoChain, aiuta gli investimenti in criptovalute e consente quindi ai clienti di convertire rapidamente dieci differenti monete virtuali in valuta fiat, depositata istantaneamente su una carta di debito.

Questa tecnologia è stata pensata come soluzione di interoperabilità cryptocurrency-to-cash (C2C) e peer-to-peer (P2P), ed utilizzando una soluzione blockchain converte in pochissimo tempo il valore memorizzato e detenuto in criptovaluta in valuta fiat sotto forma di digital cash tokens su una carta di debito collegata.

È bene ricordare che la neobank MovoCash, con sede in California e lanciata nel 2014, è una piattaforma di pagamento digitale che offre conti bancari in tempo reale, carte di debito, operazioni bancarie sicure e regolate, pagamenti commerciali e transazioni P2P e ON-DEMAND, all’interno di una tecnologia contactless end-to-end, ma che al momento ancora opera solo negli Stati Uniti.

Per agevolare lo sviluppo e il lancio di “MOVOChain“, la società ha collaborato con due importanti realtà del settore finanziario: Coastal Community Bank e Bitpay.

Bitpay è un fornitore di servizi di pagamento bitcoin, ed in questo progetto ha un ruolo cruciale per la gestione della conversione da crypto a denaro.

Coastal Community Bank invece è una banca fisica con 13 filiali a Washington.

I servizi di MovoCash

Attualmente, MovoCash conta oltre 420 milioni di dollari in depositi utente e ha aperto circa 1,2 milioni di account, con un tasso di crescita del 242% nel 2019 e nel 2020.

La società si è recentemente rivolta al crowdfunding azionario su StartEngine. Finora, MovoCash ha raccolto $219.204 da 106 investitori sul sito.

In totale, quindi, la fintech ha ottenuto circa $ 1,5 milioni.

Questo nuovo servizio può aiutare le crypto a guadagnare fiducia ed a essere utilizzate anche come mezzo di scambio.

MovoCash non è la prima né l’unica neobank a offrire servizi finanziari legati al mondo delle crypto. Ad esempio, Upgrade ha recentemente rilasciato una carta di credito bitcoin rewards, offrendo ai clienti l’1,5% di ritorno in bitcoin quando usano la carta. Invece la fintech Current prevede di lanciare prodotti crittografici in futuro.

Eric Solis, fondatore e CEO di MovoCash, ha dichiarato:

“Gli utenti di criptovaluta situati negli Stati Uniti possono convertire, inviare o spendere valore in contanti tramite carta di debito”.

Inoltre, ha affermato che intravede un futuro dove i clienti utilizzano i Bitcoin e altre importanti criptovalute come risparmi a lungo termine e monete fiat perlopiù per i loro pagamenti quotidiani.

 

Riccardo Mangiapane
Riccardo Mangiapane

Laureando magistrale in Management and Finance presso l'università LUMSA di Roma. Appassionato in fintech e crypto, segue con interesse gli avvenimenti sui mercati finanziari cooperando in team all’analisi di diversi casi studio durante il suo percorso accademico.

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice.