Prosegue “la riforma” dei salari: la nuova feature di Coinbase
Prosegue “la riforma” dei salari: la nuova feature di Coinbase
Criptovalute

Prosegue “la riforma” dei salari: la nuova feature di Coinbase

By Riccardo Mangiapane - 28 Set 2021

Chevron down
Ascolta qui
download

Coinbase ha annunciato l’arrivo di una feature per gli utenti negli Stati Uniti che darà la possibilità di depositare il proprio stipendio nel proprio account gestito sulla piattaforma.

La funzionalità “Get paid in crypto” è stata pensata per far fronte alla continua crescita di popolarità degli asset digitali e per rispondere ai feedback dell’utenza che lamentava la perdita di tempo nell’eseguire manualmente il trasferimento dei fondi dal conto bancario all’account.

Coinbase
Coinbase facilita l’accredito dello stipendio per i suoi utenti

Coinbase rende accessibile l’ingresso facilitando i passaggi

Coinbase, tramite l’implementazione di questo nuovo strumento finanziario, vuole rendere sempre più accessibile a tutti l’ingresso alla crypto-economy, facendo risparmiare tempo sui passaggi aggiuntivi necessari per spostare denaro e convertirlo in moneta digitale.

L’utente può scegliere se farsi pagare in tutto o in parte con le criptovalute disponibili sulla piattaforma e con il dollaro statunitense, così per poter effettuare più facilmente scambi di crypto e acquisti con Coinbase Card con l’opportunità di guadagnare premi.

La Coinbase Card è una carta di debito Visa fornita da Marqeta che ogni volta che si effettua un acquisto, converte le crypto in USD con una commissione di transazione del 2,49%.

Il deposito diretto dello stipendio, qualora il cliente scelga di essere pagato in crypto, è gratuito e non presenta commissioni di transazione ma si applica uno spread quando acquistiamo, vendiamo o scambiamo criptovalute.

In riferimento a questa iniziativa, Max Branzburg, VP Product di Coinbase, ha dichiarato:

Attraverso il deposito diretto, i clienti possono accedere più facilmente ai nostri servizi finanziari basati sulle criptovalute e farsi trovare pronti per ogni operazione di trading o acquisto. Siamo determinati a offrire la suite completa più affidabile ai nostri 68 milioni di utenti.”

Coinbase si allinea così ad altre realtà del mondo fintech che già mettono a disposizione la possibilità di trasferire direttamente sugli account una parte dello stipendio, come Chime, PayPal e Robinhood.

Pro e contro dei salari in crypto

Avevamo trattato il tema della rivoluzione dei salari in un articolo precedente, analizzando quelle che sono le difficoltà e i vantaggi di questo nuovo metodo retributivo e raccontando la sfida costante tra i prodotti e servizi finanziari offerti dalle fintech e quelli forniti dalle banche tradizionali.

Se da una parte abbiamo un accesso sempre più semplice ed economico, in alcuni casi gratuito, ai crypto asset con commissioni basse e una velocità di esecuzione delle operazioni ineguagliabile, dall’altra parte non possiamo non considerare il rischio legato alla volatilità delle criptovalute e la carenza di normative precise che proteggono i consumatori.

Un lavoratore non esperto ed attento ai mercati, che per curiosità o per diversificare i suoi investimenti richieda alla sua azienda l’intero stipendio in criptovalute, potrebbe vedere ridursi il corrispettivo per il proprio lavoro a causa di un crollo del valore della valuta digitale.

La funzione di deposito diretto e conversione in criptovaluta dello stipendio integrata, in diverse piattaforme e app di società fintech, può avere una forte utilità.

Questo soprattutto per quelle imprese transnazionali che dovrebbero pagare dipendenti in Paesi con valuta fiat diversa adottando i classici canali centralizzati con elevate commissioni e tempi di esecuzione lenti.

Inoltre potrebbero sfruttare positivamente questa possibilità, accettando parte della busta paga in BTC dimezzando così tempo e costi per attuare le loro strategie di investimento.

Riccardo Mangiapane

Laureando magistrale in Management and Finance presso l'università LUMSA di Roma. Appassionato in fintech e crypto, segue con interesse gli avvenimenti sui mercati finanziari cooperando in team all’analisi di diversi casi studio durante il suo percorso accademico.

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice.