Ethereum Classic (ETC) a 33.000$ nel 2029? 
Ethereum Classic (ETC) a 33.000$ nel 2029? 
Criptovalute

Ethereum Classic (ETC) a 33.000$ nel 2029? 

By Marco Cavicchioli - 28 Set 2021

Chevron down
Ascolta qui
download

Secondo Donald McIntyre di Etherplan il prezzo di ETC (Ethereum Classic) potrebbe salire a 33.000$ nel 2029. 

ETC è il protocollo originale di Ethereum

Lo ha rivelato in un video pubblicato recentemente in cui afferma che già nel 2021 potrebbe salire a 1000$, a 8.700$ nel 2024 ed infine a 33.000$ nel  2029. 

Oggi il prezzo di ETC è di circa 45$, tra l’altro molto distante dai 167$ fatti registrare ad inizio maggio e che costituiscono attualmente il suo massimo storico. 

Per intenderci, ETC rispetto al picco massimo di qualche mese fa oggi è sotto del 72%, mentre ad esempio ETH è sotto solamente del 33%. 

Ethereum Classic (ETC) è il protocollo originale di Ethereum, da cui nacque il fork attualmente chiamato Ethereum (ETH) nel 2016 come reazione ad un attacco hacker. 

La supply più o meno è la stessa, con 130 milioni di ETC in circolazione rispetto ai 117 milioni di ETH, ma con una capitalizzazione di mercato di gran lunga inferiore. Ethereum Classic non raggiunge i 6 miliardi di dollari, mentre ETH supera i 340, ovvero 57 volte tanto. 

Visto l’andamento del prezzo di ETC in questo 2021, in realtà è molto difficile immaginare che possa arrivare a 1.000$ entro fine anno. 

Significherebbe un incremento parabolico del 2.000% in tre mesi, e comunque un aumento di sei volte rispetto ai massimi di sempre di maggio. 

McIntyre sostiene che man mano che ETC verrà scoperto dal mercato gli sviluppatori inizieranno a scoprire anche i suoi casi d’uso. Essendo però molto simile ad Ethereum, è strano che gli sviluppatori non li abbiano già scoperti fino ad ora. 

Ethereum Classic
Ethereum Classic. Le previsioni di McIntyre.

ETC rispetto a ETH manterrà la Proof of Work

La principale differenza rispetto ad ETH sarà il fatto che ETC manterrà la Proof of Work (PoW), mentre ETH passerà alla Proof-of-Stake, ritenuta meno sicura e quindi più rischiosa. Il passaggio però non avverrà prima del 2022, quindi per ora la differenza non c’è, se non nelle fee molto più contenute di ETC rispetto a quelle elevate di ETH. 

Quando avverrà il passaggio a PoS, Ethereum Classic rimarrà la principale blockchain con smart contract nativi basata su PoW, ed i suoi sostenitori affermano che questo le darà un vantaggio epocale. 

Secondo McIntyre questo aprirà uno spazio nel mercato che sarà occupato da ETC. 

A dire il vero però anche con le evoluzioni di Bitcoin, ed in particolare dei second layer, prima o poi arriveranno anche gli smart contract complessi, ma non gireranno su blockchain. 

Le previsioni di McIntyre su ETC

Ethereum Classic ha un hard cap di 210 milioni di ETC, ovvero una natura deflattiva per certi versi simile a quella di Bitcoin, pertanto McIntyre prevede che se BTC arriverà a 125.000$ nel 2021, allora ETC salirà a 1.000$. 

Sostiene che il rally di ETC segua quelli di BTC e ETH, e che ETC supererà DOGE, BCH e LTC dopo il passaggio di Ethereum alla PoS.

Per il futuro prevede che nel 2025 bitcoin raggiungerà una capitalizzazione di mercato pari al 50% di quella dell’oro, e del 100% nel 2029, portandone il prezzo prima a 259.000$ e poi a 550.000$.

ETC dovrebbe raggiungere una capitalizzazione di mercato del 25% rispetto a quella di bitcoin nel 2025, e del 50% nel 2029, secondo McIntyre

Da notare che ad oggi invece ETC capitalizza solo lo 0,75% di bitcoin, e solamente l’1,75% di ETH. 

Le previsioni di McIntyre appaiono estremamente ottimistiche, e molto probabilmente troppo. 

Marco Cavicchioli

"Classe 1975, Marco è stato il primo a fare divulgazione su YouTube in Italia riguardo Bitcoin. Ha fondato ilBitcoin.news ed il gruppo Facebook "Bitcoin Italia (aperto e senza scam)".

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice.