Bitcoin ed Ethereum, arrivano i primi certificati Spectrum Markets targati IG Europe
Bitcoin ed Ethereum, arrivano i primi certificati Spectrum Markets targati IG Europe
Criptovalute

Bitcoin ed Ethereum, arrivano i primi certificati Spectrum Markets targati IG Europe

By Marco Cavicchioli - 6 Mag 2022

Chevron down
Ascolta qui
download

Spectrum Markets ha annunciato il lancio dei certificati Turbo su Bitcoin ed Ethereum. Si tratta di turbo warrant di livello istituzionale che consentono di coprirsi dai rischi legati alla volatilità.

Spectrum Markets e i nuovi certificati sulle reti Bitcoin ed Ethereum 

bitcoin btc turbo warrant
Annunciati i nuovi turbo warrant su BTC ed ETH

Spectrum Markets ha sede a Francoforte, in Germania, ed è una sede di negoziazione paneuropea di derivati ​​cartolarizzati, rivolta ad istituzioni finanziarie ed ai loro investitori retail. 

L’exchange è regolamentato dall’agenzia governativa tedesca BaFin, e conforme a MiFID. Opera 24 al giorno, 5 giorni a settimana. 

Grazie ai nuovi certificati Turbo su Bitcoin ed Ethereum, le istituzioni finanziarie possono offrire ai loro clienti retail un’esposizione con leva lunga e corta a BTC ed ETH. 

I nuovi prodotti espandono la suite esistente di warrant Turbo24 di Spectrum, consentendo così ai broker di offrire ai propri clienti un’esposizione più sicura al prezzo delle due criptovalute più popolari, controllandone meglio i rischi di volatilità. 

Stando a quanto dichiarato da Spectrum, è la prima volta in tutto il mondo che le istituzioni finanziarie possono offrire ai loro clienti retail europei l’accesso a turbo warrant su criptovalute.

I vantaggi dei nuovi certificati Turbo

In particolare il vantaggio di questi strumenti regolamentati e scambiabili su piattaforme istituzionali è quello di consentire il trading durante la notte, ovvero quando i mercati tradizionali sono chiusi. Infatti, non solo molti investitori retail operano anche mentre i mercati tradizionali sono chiusi, ma soprattutto il rischio volatilità legato al trading crypto è molto elevato se non si può operare 24 ore su 24. 

Inoltre l’utilizzo di prodotti derivati significa anche per gli investitori non doversi preoccupare della conservazione fisica dei token. 

I turbo warrant in particolare sono dotati della funzione knock-out che consente la chiusura automatica delle posizioni quando l’asset sottostante raggiunge un prezzo specifico. Questo consente agli investitori di limitare la propria esposizione in caso di problemi. Il trading di 24 ore su 24 riduce il rischio di gap anche in tale contesto.

La possibilità di assumere posizioni short infine consente agli investitori di beneficiare anche eventualmente di cali dei prezzi, oltre a fornire un mezzo per coprire le esposizioni long.

Il CEO di Spectrum Markets, Nicky Maan, ha dichiarato: 

“Siamo orgogliosi di continuare il nostro track record di innovazione per fornire strumenti migliori agli investitori retail europei, e questo lancio risponde alla forte domanda di esposizione versatile alle criptovalute. 

Oltre ad essere un modo semplice per accedere alle criptovalute tramite il loro broker con un esborso limitato, i prodotti Turbo24 forniscono agli investitori strumenti per coprire l’esposizione e controllare meglio il loro rischio in quella che, dopotutto, è una asset class altamente volatile. Crediamo fermamente che gli asset digitali continueranno ad avere un ruolo nei portafogli degli investitori retail, e non vediamo l’ora di introdurre ulteriori innovazioni e opportunità in questo settore”.

Marco Cavicchioli

"Classe 1975, Marco è stato il primo a fare divulgazione su YouTube in Italia riguardo Bitcoin. Ha fondato ilBitcoin.news ed il gruppo Facebook "Bitcoin Italia (aperto e senza scam)".

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice.