Binance blocca temporaneamente i prelievi in Bitcoin
Binance blocca temporaneamente i prelievi in Bitcoin
Bitcoin

Binance blocca temporaneamente i prelievi in Bitcoin

By George Michael Belardinelli - 15 Giu 2022

Chevron down
Ascolta qui
download

Con un tweet Binance, il 13 giugno, ha comunicato il blocco dei prelievi in Bitcoin per 3 ore a causa di problemi tecnici subito corretti.

Problemi per Binance: bloccati i prelievi in Bitcoin

bitcoin prelievi
Binance blocca i prelievi sulla rete Bitcoin per 3 ore a causa di problemi tecnici

A causa di alcuni interventi all’hardware del sistema si sono generati dei problemi tecnici che hanno portato come conseguenza il blocco delle transazioni in BTC. 

Gli utenti di Binance si sono visti bloccare l’operatività per un lasso temporale di tre ore e in un tweet l’exchange ha consigliato di usare altri operatori per quel breve tempo. 

“Post mortem della nostra sospensione temporanea del ritiro della rete BTC.

Durata pausa temporanea ~ 3 ore.

Impatto: solo prelievi dalla rete BTC.

Gli utenti possono comunque ritirare Bitcoin su altre reti senza indugio (ERC20 e BEP20).

Depositi inalterati.”

Gli utenti di fronte all’empasse non sono stati i soli a notare il problema e anche la voce della concorrenza non si è fatta attendere. 

In un tweet molto duro, Ray Youssef, CEO della piattaforma Paxful, ha criticato l’episodio incolpando sostanzialmente Binance di mancare di serietà. 

“Mentre scambi come Binance hanno interrotto tutti i prelievi di bitcoin, Paxful rimane aperto. Il P2P si basa sui principi onesti del denaro sonoro, proprio come il denaro elettronico p2p ala Bitcoin.

Cibo per la mente.

Perché Binance ha lasciato tutti gli scambi di shitcoin aperti?“

La critica è supportata poco sotto da un tweet del Crypto Journal che mette in contrasto la finanza centralizzata con il P2P, insinuando il dubbio che, chi utilizza servizi CeFi, remi per contrastare il prelievo di BTC.

La risoluzione quasi immediata da parte dell’exchange 

Il problema tecnico della piattaforma di scambi, però, è stata anche l’occasione giusta per sistemare tutti gli altri bug del sistema, così da rendere l’exchange più fluido e puntuale. 

Al fine di ottemperare al problema e impedire che ciò si ripeta, Binance ha affermato di aver cambiato il sistema:

“Prendendo UTXO di successo solo dalle transazioni di consolidamento o dalle transazioni di prelievo riuscite”.

Binance ha continuato spiegando:

“Queste transazioni di consolidamento in sospeso avevano una commissione per il gas bassa, il che ha comportato che le successive transazioni di prelievo che indicavano l’UTXO di consolidamento in sospeso si bloccassero e non potessero essere elaborate correttamente.”

Insomma, non tutti i mali vengono per nuocere. Uno stop di tre ore non pone di certo un dubbio di liquidità poiché in questo lasso di tempo non si sarebbe potuto intervenire chiedendo eventuali prestiti ed ha contribuito fattivamente alla risoluzione di problemi tecnici, così da ottenere un sistema più sicuro e funzionale volto alla sicurezza e alla qualità del servizio offerto all’utente. 

George Michael Belardinelli

Ex Corporate manager presso Carifac Spa e successivamente Veneto Banca Scpa, blogger e Rhumière, negli anni si appassiona alla filosofia e alle opportunità che l'innovazione e i mezzi di comunicazione ci mettono a disposizione, in fissa con il metaverso e la realtà aumentata

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice.