Cardano SPO: Fat Matt Staking [FATTY]
Cardano SPO: Fat Matt Staking [FATTY]
Interviste

Cardano SPO: Fat Matt Staking [FATTY]

By Patryk Karter - 26 Giu 2022

Chevron down
Ascolta qui
download

L’ospite di questa settimana nella rubrica Cardano SPO è uno stake pool bare metal che si descrive come affidabile, performante e impegnato a offrire un servizio di staking sicuro, stabile e redditizio per tutti i deleganti: Fat Matt Staking [FATTY].

L’ospite della scorsa settimana è stato uno stake pool gestito dall’italiano Stef, che sta lavorando a una soluzione di tracciabilità.

Questa iniziativa è un punto di riferimento per tutto ciò che riguarda Cardano e ogni settimana o due inviteremo uno Stake Pool Operator (SPO) a rispondere ad alcune domande e a darci un aggiornamento direttamente dall’interno della Cardano community.

Considerando che molti dei nostri lettori sono nuovi nello spazio crypto, avremo un mix di domande semplici e tecniche.

Cardano SPO, intervista con Fat Matt Staking [FATTY]

fat matt staking
Lo Stake Pool di Cardano [FATTY] è gestito da Kyle e Matt

Ciao, benvenuti in questa rubrica. Parlateci del vostro team, dove avete sede e quali sono i vostri background?

Fat Matt Staking è gestito da due amici, Matt (alias Fat Matt) e Kyle di Abilene, TX. Ci siamo conosciuti giocando a hockey diversi anni fa e da allora siamo rimasti buoni amici. Matt gestisce un’attività chiamata Fat Matt Roofing e Kyle fa il pilota di aerei per lavoro

Io (Kyle) ho un leggero background in informatica, avendo conseguito il diploma Cisco CNA all’università, ma ho scelto l’aviazione come percorso di carriera. Da bambino ho sempre amato l’aviazione e, pur avendo apprezzato gli studi di informatica, volevo realizzare i miei sogni di bambino. Matt è stato un imprenditore per la maggior parte della sua vita e negli ultimi dieci anni ha avuto successo con la sua attuale azienda. Matt è coinvolto anche in altri progetti e ama condividere lo spirito imprenditoriale. Insieme formiamo un grande team di esperti di tecnologia e di business. 

Qual è il percorso che vi ha portato a Cardano e a diventare Stake Pool Operator (SPO)?

Da quando ho conosciuto Matt, la sua mente imprenditoriale mi ha contagiato parecchio. Ho sempre cercato qualcosa di mio, ma non sono mai riuscito a trovare la cosa giusta. Ho una moglie e un figlio da mantenere, con l’intenzione di allargare la famiglia, quindi non potevo permettermi di lasciare il mio lavoro giornaliero; qualsiasi attività avviata avrebbe dovuto essere un’attività secondaria.

Entrambi siamo nel mondo delle criptovalute da un paio d’anni, e anche in Cardano per la maggior parte del tempo. Sono stato attratto da Cardano dopo aver notato la quantità di odio che riceveva sulla pagina reddit r/cc. Incuriosito, ho iniziato ad approfondire e a fare ricerche. Non ci volle molto prima che decidessi che era il protocollo che faceva per me dopo aver fatto staking dei miei ADA per la prima volta. Da quel momento il mio coinvolgimento si è costantemente ampliato. Matt è giunto alla stessa conclusione piuttosto rapidamente dopo averne discusso alcune volte, soprattutto dopo il famoso whiteboard video.

Una sera, in una birreria locale con mio fratello, stavo esplorando le idee per un mio business mentre gustavamo alcune IPA artigianali. Dopo poco tempo di discussione ho pensato ad uno stake pool. Aveva senso che il mio amore per Cardano incontrasse un’attività commerciale. Ho fatto qualche ricerca sul mio telefono, dopodiché quella sera ho tirato uno schiaffo al tavolo e mi sono detto che l’avrei fatto: avrei creato il mio stake pool.

Naturalmente ha avuto senso coinvolgere Matt come partner commerciale e lui è stato pienamente d’accordo con l’idea non appena l’ho condivisa con lui il giorno dopo.

Com’è strutturata la giornata di un SPO? Cosa ci potete dire della vostra routine? E qual è la vostra missione?

Una giornata tipo consiste in attività di marketing e in alcuni compiti di gestione. Cerco di essere attivo su Twitter con il mio pool (normalmente/personalmente non uso affatto i social media) per rimanere coinvolto e consapevole di ciò che accade nello spazio. Ho anche alcuni compiti da svolgere quasi ogni giorno per diverse cose tra il sito web, il marketing, l’amministrazione dei server, la crescita, ecc. 

Di solito controllo i miei server prima di ogni blocco programmato, o settimanalmente, a seconda della frequenza. A volte, come piccolo stake pool, abbiamo un periodo asciutto e passiamo un paio di settimane senza blocchi, quindi mi assicuro sempre che i server funzionino senza intoppi. 

La nostra missione è quella di far crescere Cardano nella nostra area locale (Abilene, TX) contribuendo al contempo a Cardano e alla decentralizzazione. Entrambi vogliamo che Cardano abbia successo, non solo per i nostri interessi, ma perché il mondo ne ha bisogno in questo momento. 

Una delle cose su cui stiamo lavorando è quello che chiamiamo il fondo Fat Matt Charity, che è un fondo che abbiamo creato per utilizzare le ricompense di ADA staking al fine di istituire una donazione di beneficenza quasi infinita. Doniamo una parte dei nostri premi a un wallet ADA, che viene messo in staking nel nostro pool; una volta che il wallet sarà cresciuto abbastanza saremo in grado di donare le ricompense di staking in beneficenza. 

È difficile tenere il passo con tutti i progetti che stanno nascendo su Cardano. Quali sono i vostri preferiti? Cosa non vedete l’ora di vedere?

I miei preferiti sono: 

  • NFT: Artifct’s Moon, Secret Goat Society, SpaceBudz e Aquafarmers. 
  • DeFi: Liqwid, MinSwap e Maladex. 

Non vedo l’ora di vedere il primo metaverso live su Cardano. Penso che quando potremo finalmente iniziare a usare la nostra terra digitale, lo spazio stesso cambierà molto. Penso che molti Twitter Spaces saranno moltiplicati nel metaverso, così come molti nuovi progetti e opportunità che verranno lanciati all’interno dei vari metaversi. Non vedo l’ora che la galleria d’arte Monolith sia attiva anche sulla luna, credo che sarà un momento molto speciale che porterà l’arte di alta qualità in Cardano

Ottimo contributo. Qualche commento conclusivo? Dove è possibile rimanere in contatto?

Stiamo facendo del nostro meglio per creare una community all’interno di FATTY pool che promuova l’apprendimento e la crescita personale all’interno dell’ecosistema. Siamo piccoli, ma abbiamo grandi progetti per il futuro e speriamo di poter continuare a crescere come pool per realizzarli. Sia io che Matt amiamo insegnare e aiutare gli altri intorno a noi, quindi se avete domande su qualsiasi cosa, non esitate a passare dal nostro Discord e chiedere. Il link è sul mio profilo Twitter.

Disclaimer: Le opinioni e i punti di vista degli SPO sono propri e non riflettono necessariamente quelli della Cardano Foundation o IOG.

Patryk Karter

Appassionato di nuove tecnologie, nutrizione e filosofia, Patryk passa le giornate ad esplorare l'infinito universo del web. Si sposta a Londra dopo aver vissuto la maggior parte della sua vita a Roma. Tenta la vita da studente di Informatica presso il King's College of London ma capisce presto che non è la strada per lui, invece decide di investire il suo tempo e denaro nel mondo della Blockchain e nel frattempo completare corsi universitari disponibili sul web. Ora si occupa di trading e svolge dei lavori come freelancer.

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice.