Cardano NFT: Cardania
Cardano NFT: Cardania
Interviste

Cardano NFT: Cardania

By Patryk Karter - 2 Lug 2022

Chevron down
Ascolta qui
download

L’ospite di questa settimana nella rubrica Cardano NFT è un mondo digitale composto da personaggi, storie e caratteristiche specifiche, con solide fondamenta economiche basate sulla tecnologia blockchain: Cardania.

L’ospite della scorsa settimana è stato un Play 2 Earn NFT Autobattler su Cardano, che richiama il famoso Axie Infinity.

Questa iniziativa è un punto di riferimento per gli NFT su Cardano e ogni settimana o due inviteremo qualcuno a rispondere ad alcune domande e a darci un aggiornamento direttamente dall’interno della Cardano community.

Considerando che alcuni dei nostri lettori sono nuovi nello spazio delle criptovalute, avremo un mix di domande semplici e tecniche.

Progetto NFT su Cardano: Cardania

cardania nft
Cardania è un progetto NFT sulla blockchain di Cardano

Ciao, benvenuto in questa rubrica. Raccontateci qualcosa di voi e del vostro team, da dove venite, quali sono i vostri background?

Grazie per averci ospitato e grazie per il vostro contributo a Cardano. Gli operatori di stakepool indipendenti sono importantissimi e vi apprezziamo.

Il nostro team è internazionale. Abbiamo persone in Asia orientale, Europa, Stati Uniti e Australia. È un assortimento interessante di persone, provenienti da diverse discipline: artisti 2D e 3D, esperti di blockchain, sviluppatori web, creatori di giochi, musicisti e persino i nostri mod hanno origini diverse. 

Ho un background che tocca molte di queste discipline, quindi sono in grado di interfacciarmi con tutti loro con relativa facilità. È stato davvero un privilegio lavorare con tutte queste persone di talento per dare vita a questa sorta di sogno.

Che cos’è Cardania, quando è stato lanciato e che cosa avete realizzato finora?

Cardania è una megastruttura spaziale ambientata in un futuro lontano. È un mondo digitale che stiamo costruendo con personaggi, storie e caratteristiche proprie, con una base economica che utilizza la tecnologia blockchain di Cardano. Ci sono molte sfaccettature: lo stake pool, il gioco di carte, l’FPS, le Terraform, gli avatar dei cittadini e persino un album. A prima vista potrebbe sembrare piuttosto complicato, ma in realtà quello che stiamo costruendo è semplicemente un’esperienza di gioco multipla che utilizza un sistema di token comune sulla catena.

cardania nft
Cardania include diversi NFT, dai pacchetti di carte alle Terraform

Le nostre Terraform sono state il più significativo risultato fino ad oggi, facendoci guadagnare la Top 3 degli NFT più detenuti sulla catena all’inizio di quest’anno, così come una nomination per l’utilità più a lungo termine ai CNFT Awards. Abbiamo incorporato molti metadati interessanti all’interno del terreno stesso e siamo stati i pionieri di quella che chiamiamo la formula Living lands, che lega la produttività del nostro terreno digitale alla performance dello stake pool SUMN. Riteniamo che questo crei uno standard davvero interessante per l’aspetto delle terre digitali, sia in termini di produttività, sia come modello per l’integrazione delle operazioni dello stake pool con gli NFT. Si creano dei cicli virtuosi che speriamo continuino a diffondersi.

Abbiamo anche raggiunto un notevole risultato in termini di produzione grezza: i nostri artisti hanno recentemente terminato un set di 360 pezzi di carte per la prima edizione del nostro gioco, Enter the Ultraverse. Questo conclude il lavoro iniziato l’anno scorso e i possessori dei nostri pacchetti di carte possono sperare in un riscatto del pacchetto di carte in un futuro non lontano. 

Sono anche orgoglioso delle collaborazioni che abbiamo stretto con diversi progetti: Stellarhood, Phoenix Arena e Monet Society hanno tutti realizzato integrazioni recenti molto interessanti e invito i giocatori a dar loro un’occhiata. Stellarhood, in particolare, sta ora utilizzando le risorse di Cardania in tutta la sua galassia play to earn: un grande passo in avanti per la cooperazione tra giochi in questo spazio.

Sono anche molto orgoglioso della crescita organica della community, in particolare all’interno di Discord e su Twitter. Tendiamo ad attrarre persone di alta qualità con una visione a lungo termine, che hanno costruito una comunità forte intorno al concetto di base, con poche indicazioni da parte mia. È affascinante vederlo prendere vita propria.

Cosa pensi dello spazio NFT in generale tra le diverse blockchain e come si posizionano gli NFT su Cardano?

Ritengo che sia un settore che si trova in una fase embrionale. Molte persone stanno semplicemente lanciando freccette per vedere cosa fa centro. Non è necessariamente una cosa negativa: è il modo in cui i creatori trovano il loro posto all’interno del mercato e in cui le persone scoprono cosa gli piace o non gli piace degli NFT. Ritengo che molto di ciò sia in qualche modo poco lungimirante, ma c’è da aspettarselo in un ambiente di iper-speculazione fondamentalmente competitivo.

Sono felice di concentrarmi sul miglioramento del nostro ecosistema ogni giorno, e sono felice di vedere molti creativi prosperare in questo spazio. Spero che sempre più artisti, sviluppatori e investitori inizino a guardare a Cardano come a un luogo dove si producono cose di qualità.

In che direzione sta andando Cardania? Puoi condividere la tua visione? Dove vedi il tuo progetto tra 1, 5 e 10 anni?

Tra un anno, credo che avremo alcune solide prove di concetto per il gioco blockchain e avremo iniziato ad offrire alcune esperienze digitali divertenti e coinvolgenti. In quel periodo sono soprattutto interessato a mostrare un modello funzionale di come questa architettura possa essere e sarà una rivoluzione per i giocatori. Credo che questo modello di proprietà distribuita, gioco e guadagno diventerà “ovvio” con il senno di poi, ma per ora sembra piuttosto di nicchia e la maggior parte dei giocatori e dei professionisti dell’industria dei videogiochi non si sono ancora lasciati convincere.

Tra 5-10 anni spero semplicemente che molte persone chiamino Cardania casa e scelgano di passare un po’ del loro tempo con noi. Questo mi renderebbe abbastanza felice e qualsiasi cosa oltre, è semplicemente qualcosa in più.

Ottimo contributo. Qualche commento di chiusura? Dove si possono trovare ulteriori informazioni?

Vorrei ringraziare il nostro team di artisti e sviluppatori, nonché i nostri primi sostenitori. Vorrei anche ringraziare IOG, Charles e il resto della community di Cardano: questo spazio mi ricorda molto i primi tempi di Internet e mi sembra che stiamo tutti costruendo qualcosa con un pizzico di magia. 

Per quanto riguarda Cardania, potete scoprire tutto su Cardania.com, ma vi consiglio di unirvi a noi su Discord: ci piace accogliere nuovi Citizen e speriamo di vedervi presto!

cardania nft
L’universo di Cardania ha diverse fazioni

Disclaimer: Le opinioni e i punti di vista delle persone intervistate sono loro e non riflettono necessariamente quelli della Cardano Foundation o di IOG. Inoltre, questo contenuto è solo a scopo educativo, non costituisce una consulenza finanziaria.

Patryk Karter

Appassionato di nuove tecnologie, nutrizione e filosofia, Patryk passa le giornate ad esplorare l'infinito universo del web. Si sposta a Londra dopo aver vissuto la maggior parte della sua vita a Roma. Tenta la vita da studente di Informatica presso il King's College of London ma capisce presto che non è la strada per lui, invece decide di investire il suo tempo e denaro nel mondo della Blockchain e nel frattempo completare corsi universitari disponibili sul web. Ora si occupa di trading e svolge dei lavori come freelancer.

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice.