banner
Bitmedia, il mercato pubblicitario delle aziende crypto
Bitmedia, il mercato pubblicitario delle aziende crypto
Sponsored

Bitmedia, il mercato pubblicitario delle aziende crypto

By Marco Cavicchioli - 22 Lug 2022

Chevron down
Ascolta qui
download

SPONSORED POST*

Bitmedia è un mercato pubblicitario che collega le aziende crypto ai loro potenziali utenti attraverso una rete di editori. 

Sul marketplace di Bitmedia, infatti, le aziende crypto che vogliono entrare in contatto con potenziali utenti possono scegliere da un elenco di editori i siti web su cui mostrare i propri annunci.

Tra questi vi sono siti web specializzati come 99 bitcoins, Bitcoinist, News BTC, Crypto Compare ecc, per i quali Bitmedia fa da intermediario con gli inserzionisti crypto. 

bitmedia
Il formato delle ad su Bitmedia

Come funziona il mercato pubblicitario di Bitmedia

Gli inserzionisti possono creare le loro campagne pubblicitarie su Bitmedia selezionando area geografica, dispositivi, date e numero di impression. Sono supportati annunci di testo, annunci illustrati, annunci interattivi e banner HTML di varie dimensioni. 

Il prezzo minimo per clic o impressione è di 0,00000205 BTC, ovvero 205 Satoshi, pari a meno di sei centesimi di dollaro, pagabili in Bitcoin

Per garantire che il traffico pagato dagli inserzionisti sia autentico, Bitmedia esegue controlli antifrode e anti-bot. 

Gli editori, una volta superati i controlli di qualità, possono scegliere il modello di monetizzazione dei loro siti web che preferiscono, come il CPC che paga i click o il CPM che ogni mille impression. Possono anche impostare un limite minimo di CPM per escludere gli inserzionisti che pagano poco.

Gli editori possono anche offrire ai produttori di contenuti l’opportunità di condividere con loro la monetizzazione delle pubblicazioni. 

I profitti maturati dagli editori sono prelevabili in BTC sui loro wallet. 

Il motore di Bitmedia organizza in automatico la pubblicazione degli annunci, scegliendo quelli più pertinenti in base a criteri, come l’importo pagato per le impressioni, l’interesse del visitatore, la pagina specifica in cui si trova il lettore e l’argomento dell’annuncio.

bitmedia
Le opzioni di targeting per gli advertiser sulla dashboard di Bitmedia

La presenza nel settore delle crypto

La rete degli editori che utilizzano Bitmedia è piuttosto ampia, visto che la piattaforma collabora con oltre 10.000 siti web in tutto il mondo. Inoltre, la struttura di pagamento decentralizzata evita i soliti problemi dovuti a barriere geografiche o normative che ci sono se si utilizzano valute fiat. 

L’obiettivo è quello di fornire agli inserzionisti un sistema efficace per generare lead di valore, semplificando la pipeline del marketing e riducendo significativamente i costi di acquisizione dei clienti.

Inoltre, premia soprattutto gli editori che pubblicano contenuti utili, perché hanno un maggiore potenziale di conversione. 

Bitmedia rende la pubblicità redditizia per entrambe le parti, garantendo al tempo stesso ai lettori dei siti crypto di poter visualizzare solo annunci pertinenti alle loro esigenze. 

Di recente la piattaforma ha superato i 200.000 utenti, nonostante l’estate sia solitamente la stagione meno interessante per quanto riguarda la pubblicità. 

*Questo articolo è stato pagato. Cryptonomist non ha scritto l’articolo né ha testato la piattaforma.

Marco Cavicchioli

"Classe 1975, Marco è stato il primo a fare divulgazione su YouTube in Italia riguardo Bitcoin. Ha fondato ilBitcoin.news ed il gruppo Facebook "Bitcoin Italia (aperto e senza scam)".

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice.