banner
Livello chiave per Bitcoin: $23.000
Livello chiave per Bitcoin: $23.000
Bitcoin

Livello chiave per Bitcoin: $23.000

By Vincenzo Cacioppoli - 22 Lug 2022

Chevron down
Ascolta qui
download

Secondo esperti ed analisti il prezzo di Bitcoin avrebbe raggiunto un livello chiave dalla cui tenuta dipende molto della sua sorte futura.

Bitcoin: falso rialzo o sostenuto?

Il livello di $23.000 raggiunto questa settimana da Bitcoin, secondo molti analisti, prima tra tutti quella della società di analisi TradingView, sarebbe uno di quelli chiave. La chiusura settimanale sopra quel livello potrebbe preludere ad una nuova fase di recupero fino anche ai $29.000 in tempi piuttosto rapidi.

Bitcoin in una settimana avrebbe guadagnato circa il 25%, dimostrando di avere reagito bene alla discesa fino a sotto i $20.000, registrata nelle settimane passate.

Il famoso trader e analista, Rekt Capital, in parte di un recente aggiornamento di Twitter, ha scritto:

“Per eseguire un recupero della media mobile di 200 settimane come supporto, $ BTC deve chiudere settimanalmente sopra i $ 22800”.

La chiusura sopra la media mobile a 200 giorni, secondo l’analista, sarebbe fondamentale come segnale di continuazione del trend rialzista.

Secondo gli analisti di FXCM altrettanto importante per le quotazioni del Bitcoin potrebbe essere la politica dei tassi decisa dalla Fed che potrebbe avere ripercussioni sulle quotazioni del Bitcoin.

Quali saranno i movimenti futuri del prezzo

Secondo alcuni la prossima settimana potrebbe essere molto indicativa per capire dove potrà andare BTC nel breve periodo, rischiando anche previsioni che sembrano anche un po’ azzardate.

Le opinioni, come spesso accade, non sono certo tutte convergenti, perché alcuni sostengono che Bitcoin al di là dei livelli raggiunti e dell’analisi tecnica, potrebbe subire nuovi cali, anche e soprattutto a causa della sua sempre più stretta correlazione con il mercato dei titoli tecnologici del Nasdaq. 

Nuovi cali di mercato tutt’altro da escludere vista la contingenza economica, potrebbero trascinare con sé Bitcoin e tutto il mercato delle criptovalute.

Per questo, molti sostengono che la prossima riunione della Fed, prevista per il 27 luglio prossimo, sarà molto importante. Molti sostengono che la Banca Centrale USA potrebbe alzare i tassi di interesse di 75 punti base, che potrebbe avere pesanti ripercussioni sulle quotazioni del dollaro e quelle del Bitcoin e di tutti gli asset considerati ad alto rischio.

Vincenzo Cacioppoli

Vincenzo è genovese di nascita ma milanese di adozione. E' laureato in scienze politiche. E' un giornalista, blogger, scrittore, esperto di marketing e digital advertising. Dopo una lunga esperienza nel marketing tradizionale, comincia attività con il web e il digital advertising nel 2011 fondando una società Le enfants. Da sempre appassionato di web e innovazione, nel 2018 approfondisce le tematiche legate alla blockchain e alle criptovalute. Trader indipendente in criptovalute dal marzo 2018, collabora con aziende del settore come content marketing specialist. Nel suo blog. mediateccando.blogspot.com, da tempo si occupa soprattutto di blockchain, che considera come la più grande innovazione tecnologia dopo Internet. A novembre è prevista l'uscita del suo primo libro sulla blockchain e il fintech.

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice.