Starbucks pronta a lanciare il suo reward program Web3
Starbucks pronta a lanciare il suo reward program Web3
NFT

Starbucks pronta a lanciare il suo reward program Web3

By Vincenzo Cacioppoli - 4 Ago 2022

Chevron down
Ascolta qui
download

Il gigante globale del franchising di negozi di caffè Starbucks sta cercando di lanciare un nuovo programma di premi Web3 per attirare e fidelizzare i clienti, i cui dettagli saranno resi noti il prossimo mese.

Startbucks entra nel mondo NFT

Ad inizio anno la società aveva  fatto sapere che si sarebbe lanciato nel mondo degli NFT entro l’anno, senza specificare bene i dettagli del programma, che dovrebbe contribuire a fidelizzare la clientela.

Durante la presentazione dei dati del terzo trimestre, il ceo della società, Howard Schultz aveva detto: 

“Questa nuova iniziativa digitale abilitata per il Web 3 ci consentirà di basarci sull’attuale modello di coinvolgimento di Starbucks Rewards con il suo potente approccio basato sulla spesa per guadagnare, introducendo anche nuovi metodi per coinvolgere emotivamente i clienti”.

Il CEO ha poi spiegato che questo nuovo programma di ricompense riguarderà degli NFT da collezione per ”integrare il nostro ecosistema digitale Starbucks Rewards con oggetti da collezione digitali a marchio Starbucks sia come ricompensa che come elemento di costruzione della comunità”. 

La presentazione ufficiale avverrà durante l’investor day, previsto per  il 13 settembre prossimo.

L’approccio scelto da Starbucks sembra differente rispetto a molte altre aziende che stanno già sperimentando il mercato degli NFT. Non si tratta di creare nuove collezioni da vendere e quindi in un nuovo modo di allargare il proprio business dal punto di vista commerciale, sfruttando appunto gli NFT. Ma il Web3 verrebbe utilizzato come forma di ricompense per fidelizzare maggiormente la clientela.

La società ha coinvolto Adam Brotman, l’architetto del suo sistema Mobile Order & Pay e dell’app Starbucks, per aiutare a fungere da consulente speciale per il progetto. Mobile Order & Pay è stato uno dei progetti per il pagamento digitale al mondo, prima che Apple pay diventasse così diffuso come lo è attualmente.

I risultati trimestrali della società hanno superato le stime degli analisti, con un aumento del 9% su base trimestrale delle entrate globali a un record di 8,2 miliardi di dollari. Schultz ha quindi anche affermato che il lancio del nuovo programma di ricompense basato sul Web3 fa parte di una spinta per attrarre e trattenere la clientela più giovane di Starbucks.

“Non vogliamo essere in un’azienda in cui la nostra base di clienti sta invecchiando e abbiamo una situazione meno rilevante con i giovani”, ha affermato, aggiungendo che l’azienda “non è mai stata, nella nostra storia, più rilevante di noi oggi alla Gen Z”.

Attualmente, il programma rewards dell’azienda prevede la possibilità di guadagnare stelle per ogni ordine che viene fatto nei negozi della catena o tramite web, che possono poi essere convertiti in prodotti, come bevande gratuite. Sembra che i nuovi NFT saranno ora incorporati in parte di questo programma fedeltà.

Vincenzo Cacioppoli

Vincenzo è genovese di nascita ma milanese di adozione. E' laureato in scienze politiche. E' un giornalista, blogger, scrittore, esperto di marketing e digital advertising. Dopo una lunga esperienza nel marketing tradizionale, comincia attività con il web e il digital advertising nel 2011 fondando una società Le enfants. Da sempre appassionato di web e innovazione, nel 2018 approfondisce le tematiche legate alla blockchain e alle criptovalute. Trader indipendente in criptovalute dal marzo 2018, collabora con aziende del settore come content marketing specialist. Nel suo blog. mediateccando.blogspot.com, da tempo si occupa soprattutto di blockchain, che considera come la più grande innovazione tecnologia dopo Internet. A novembre è prevista l'uscita del suo primo libro sulla blockchain e il fintech.

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice.