Coinbase introduce il suo Liquid Staking token prima del Merge di Ethereum
Coinbase introduce il suo Liquid Staking token prima del Merge di Ethereum
Ethereum

Coinbase introduce il suo Liquid Staking token prima del Merge di Ethereum

By Stefania Stimolo - 25 Ago 2022

Chevron down
Ascolta qui
download

Il crypto-exchange di Coinbase si prepara al Merge di Ethereum lanciando il suo nuovo Liquid Staking Token, chiamato Coinbase Wrapped Staked ETH (cbETH) che avrà diversi usi. 

Coinbase e il lancio del suo Wrapped Staked ETH (cbETH)

In una carrellata di tweet, Coinbase ha annunciato il lancio del suo nuovo Coinbase Wrapped Staked ETH (cbETH), un ERC20 token che rappresenta gli ETH messi in staking su Coinbase. 

“Coinbase aggiungerà il supporto per Coinbase Wrapped Staked ETH (cbETH) sulla rete Ethereum (token ERC-20). Non inviate questo asset su altre reti o i vostri fondi andranno persi.

Che cos’è cbETH? Vediamo come funziona

Coinbase Wrapped Staked ETH (cbETH) è un token di utilità che rappresenta l’ETH2, ovvero l’ETH in staking attraverso Coinbase. cbETH può essere venduto o inviato fuori dalla piattaforma, mentre l’ETH2 rimarrà bloccato fino a un futuro aggiornamento del protocollo.”

Il nuovo cbETH è stato creato appositamente da Coinbase per anticipare quello che sarà Ethereum dopo il suo aggiornamento Merge, previsto per il 6 settembre. Per incentivare l’acquisto e l’utilizzo di cbETH, Coinbase consente agli investitori di generare un rendimento aggiuntivo rispetto alle ricompense standard per lo staking o il blocco delle monete in una rete.

Coinbase si prepara al Merge Ethereum con cbETH

Continuando con i suoi tweet, Coinbase sottolinea che il prezzo di cbETH non è ancorato a ETH 1:1, ma che rappresenta solo gli ETH messi in staking più tutti gli interessi di staking maturati, a partire da quando il tasso di conversione e il saldo di cbETH sono stati inizializzati. 

Non solo, per non creare confusione, Coinbase mostra anche l’indirizzo del contratto  Ethereum ERC-20 per cbETH in 0xbe9895146f7af43049ca1c1ae358b0541ea49704.

Le negoziazioni di cbETH iniziano oggi dalle 9am se le condizioni di liquidità sono soddisfatte e nelle regioni in cui il trading è supportato, mentre la coppia cbETH-USD sarà lanciata nelle fasi successive. 

In generale, Coinbase spera di arrivare ad un’adozione massiccia del suo token, a cui attribuisce diversi usi per il trading, ma anche per trasferimento e l’uso in applicazioni DeFi, subito dopo il Merge. 

Le previsioni di JP Morgan sui benefici del Merge di Ethereum per il crypto-exchange

Settimana scorsa, Kennet Worthington, analista di JP Morgan, aveva affermato in una lettera ai clienti che Coinbase avrebbe potuto beneficiare dell’aggiornamento Merge di Ethereum. 

E infatti, le previsioni dell’analista parlano di un incasso per la banca di Coinbase di oltre 650 milioni di dollari di entrate annuali grazie allo staking, supponendo che ETH rimane a quota 2.000$ e con un rendimento medio del 5%. 

Un modo per il crypto-exchange di risalire dal calo registrato in questa prima parte del 2022, che lo ha reso il peggiore in termini di performance rispetto agli altri exchange. 

Stefania Stimolo

Laureata in Marketing e Comunicazione, Stefania è un’esploratrice di opportunità innovative. Partendo come Sales Assistant per e-commerce, nel 2016 inizia ad appassionarsi al mondo digitale autonomamente, inizialmente in ambito Network Marketing dove conosce e si appassiona dell’ideale di Bitcoin e tecnologia Blockchain diventandone una divulgatrice come copywriter e traduttrice per progetti ICO e blog, ed organizzando corsi conoscitivi.

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice.