Revolut lancia Revolut Pro in Italia, un conto per i freelancer
Revolut lancia Revolut Pro in Italia, un conto per i freelancer
Fintech

Revolut lancia Revolut Pro in Italia, un conto per i freelancer

Chevron down
Ascolta qui
download

COMUNICATO STAMPA

Milano, 3 novembre 2022 – Revolut, la super-app finanziaria globale con oltre 20 milioni di clienti, lancia oggi Revolut Pro.

Dedicato alla gestione delle entrate, dei pagamenti e delle spese all’interno dell’app retail  di Revolut, il conto Revolut Pro si rivolge al numero crescente di liberi professionisti, freelance e lavoratori autonomi che desiderano gestire i fondi aziendali in modo più semplice, efficiente e conveniente.

Il nuovo servizio Revolut Pro per i freelancer italiani

Il mondo del lavoro sta diventando più flessibile. Molti lavoratori scelgono sempre più spesso di lavorare per se stessi e con oltre 5 milioni di lavoratori autonomi, l’Italia è il Paese europeo con il più alto numero di occupati in proprio. Le banche tradizionali sono state lente nello sviluppo di servizi che soddisfino le esigenze in evoluzione del moderno lavoratore flessibile che spesso richiede servizi più sofisticati rispetto ai classici conti bancari retail, ma non può permettersi o non ha bisogno della complessità di un conto aziendale completo.

Lanciato oggi in Italia, Revolut Pro è un account gratuito senza canoni mensili e senza requisiti di deposito o saldo. L’account può essere creato in meno di due minuti all’interno dell’app di Revolut e offre una carta di debito con cashback dell’1%. 

Consente, inoltre, agli utenti di inviare in modo rapido e sicuro bonifici o pagamenti istantanei a banche esterne e altri conti Revolut. Con Revolut Pro, i clienti possono gestire i propri fondi aziendali senza aver bisogno di un conto aziendale a tutti gli effetti.

Revolut Pro consente pagamenti multivaluta con una carta fisica e virtuale, Google Pay e Apple Pay, oltre ai trasferimenti di denaro. Poiché le aziende e i consumatori utilizzano sempre più pagamenti e carte digitali anziché contanti, Revolut Pro consente ai professionisti indipendenti di accettare istantaneamente pagamenti online con codici QR e link di pagamento oltre a generare fatture e monitorare i pagamenti.

Maria Marti Garcia, Product Owner Revolut Pro, commenta: 

“L’aumento esplosivo di gig worker, artisti, blogger e simili, insieme a professioni autonome più tradizionali, tra cui insegnanti privati, fornitori di servizi e altro, ha generato ulteriore domanda da parte di coloro che lavorano sui propri progetti, di gestire entrate e spese”.

Revolut Pro è una delle numerose offerte che Revolut offre agli imprenditori, consentendo loro di assumere un maggiore controllo sulle proprie finanze. Chi ha esigenze avanzate può creare un account Revolut Business, che fornisce funzionalità aggiuntive per le aziende, tra cui la gestione del team, bulk payments, integrazioni API e connessioni con app aziendali e di contabilità.

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice.