Polkadot: la blockchain alla guida del Web3, il suo impegno sociale supera i 43 milioni
Polkadot: la blockchain alla guida del Web3, il suo impegno sociale supera i 43 milioni
Blockchain

Polkadot: la blockchain alla guida del Web3, il suo impegno sociale supera i 43 milioni

By Alessia Pannone - 27 Dic 2022

Chevron down
Ascolta qui
download

Polkadot (DOT) è una blockchain scalabile, che garantisce l’interoperabilità tra diversi network nonché un protocollo sicuro per la connessione tra diverse chain. Quindi, è un progetto di Web3, che punta a sviluppare infrastrutture informatiche per un web decentralizzato, al centro del quale, insieme ad altri progetti, si troverà proprio Polkadot.

Bill Noble, esperto analista tecnico di Wall Street, ha parlato di una “crypto spring” inevitabile. Vale a dire una ripresa del mercato crypto molto vicina, con il Web3 come prossimo Internet, guidato da Polkadot ed Ethereum. 

Noble in merito allo stato attuale del mercato: Polkadot vincerà?

Bill Noble ritiene che l’attuale crypto winter abbia un vantaggio a lungo termine: ripulire il mercato e liquidare i progetti meno validi. Infatti, l’analista pensa che la precedente crescita del mercato sia stata guidata da una massiccia immissione di liquidità da parte delle banche centrali. 

Poi, sostiene, quando le banche centrali hanno smesso di stampare denaro, è allora che si è verificato il ‘crollo del 2008’ delle criptovalute. Gli asset speculativi, che non avrebbero mai dovuto salire, sono giustamente tornati a zero.

Noble ritiene che si possono già vedere i primi accenni di crypto spring, ovvero una ripresa della crescita dopo il crollo, in maniera non molto diversa da quanto avvenuto nei mercati finanziari convenzionali dopo il 2008 o il 1987. 

Inoltre, fa notare che diversi esperti, fra cui lo stesso Warren Buffett, hanno svalutato Internet e Amazon dopo il crollo del 2002. Tuttavia, nel 2019 Buffett ha dichiarato alla CNBC di essere stato “un idiota a non comprare” azioni Amazon in passato.

Noble, dunque, è bullish su Ethereum, in quanto spina dorsale del Web3. Infatti, ha dichiarato: 

“I bear market rappresentano i periodi migliori per studiare e imparare, perché è in queste fasi che il mercato decide chi vincerà e chi, invece, perderà. Il Web3 sarà il prossimo internet, guidato da Ethereum e Polkadot.”

Noble è anche ottimista sulle privacy Coin e approva le dichiarazioni di Edward Snowden, informatore dell’Agenzia per la sicurezza nazionale degli Stati Uniti, il quale sostiene: 

“Un giorno, la vostra ricchezza potrebbe essere usata contro di voi.” 

Infatti, la spinta delle banche centrali verso valute digitali centralizzate significherà che tutte le transazioni saranno osservate e creerà un incentivo per lo sviluppo di privacy Coin come Zcash. Dunque, le privacy Coin passeranno dall’essere uno strumento per i criminali, all’essere usate da persone normali.

Il flusso di Polkadot (DOT): potenziali buone notizie per il 2023 

Polkadot ha registrato una crescita settimanale negativa. I recenti dati di CoinMarketCap, infatti, dicono che DOT è sceso di quasi il 3% negli ultimi sette giorni. Inoltre, veniva scambiato a $4.49 con una capitalizzazione di mercato di oltre $5.1 miliardi.

Tuttavia, i dati di CryptoQuant’s hanno rivelato che presto le cose potrebbero cambiare. Secondo CryptoQuant, il Relative Strength Index (RSI) e lo stocastico di Polkadot erano entrambi in posizioni di ipervenduto. Questo è stato un importante indicatore rialzista che ha suggerito un aumento dei prezzi previsto nei prossimi giorni.

È interessante notare che Polkadot Insider, un popolare handle di Twitter che pubblica aggiornamenti relativi all’ecosistema Polkadot, ha rivelato le sue statistiche settimanali. Ciò ha ulteriormente stabilito la popolarità di Polkadot nella comunità delle criptovalute.

Inoltre, secondo il tweet, l’impegno sociale di Polkadot ha superato i 43 milioni, a testimonianza della sua popolarità. Non solo, ma anche il punteggio Galaxy di Polkadot sembrava positivo.

Infatti, sull’account Twitter ufficiale di Polkadot Insider si legge: 

“Grazie a LunarCrush abbiamo aggregato alcune importanti metriche sociali relative a $DOT. 

Diamo un’occhiata al nostro grafico qui sotto. Ti mostrerà come si sente la comunità Polkadot nell’ultima settimana”

Inoltre, anche le metriche di Polkadot hanno mostrato segni di ripresa, poiché la maggior parte delle metriche suggeriva che il prezzo del token sarebbe aumentato nei prossimi giorni. Ad esempio, il tasso di finanziamento Binance del DOT ha registrato un aumento, riflettendo la sua domanda nel mercato dei derivati.

Anche l’attività di sviluppo di DOT è aumentata, il che potrebbe essere considerato un segnale positivo. Polkadot è anche riuscita a mantenere la sua popolarità, poiché il suo volume sui social è aumentato la scorsa settimana.

Alessia Pannone

Laureata in scienze della comunicazione e attualmente studentessa del corso di laurea magistrale in editoria e scrittura. Scrittrice di articoli in ottica SEO, con cura per l’indicizzazione nei motori di ricerca, in totale o parziale autonomia.

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice.