Andamento delle crypto Bitcoin ed Ethereum
Andamento delle crypto Bitcoin ed Ethereum
Trading

Andamento delle crypto Bitcoin ed Ethereum

By Federico Izzi - 13 Gen 2023

Chevron down
Ascolta qui
download

A guidare il recupero le regine Bitcoin ed Ethereum, entrambe in guadagno di oltre il 15% in 13 giorni, avviandosi a chiudere in positivo la seconda settimana consecutiva.

A conti fatti si tratta di un guadagno medio di un oltre un punto percentuale giornaliero per Bitcoin ed Ethereum.

Negli ultimi anni solamente a gennaio 2018 si era registrata una partenza così solida con solamente 2 su 13 giorni terminati con un frazionale ribasso.

A gonfiare le vele rialziste aiuta il buon andamento degli indici azionari, in particolare del settore tecnologico con l’indice Nasdaq in rialzo del 5% dal 1° gennaio, confermando il perdurare della correlazione tra i mercati azionari e crittografici da circa 2 anni.

I recenti dati positivi sull’inflazione degli Stati Uniti, ma anche la pubblicazione di altri dati economici incoraggianti, hanno cambiato l’atteggiamento degli investitori con i primi segnali favorevoli a far voltare pagina all’economia globale e la speranza di recuperare le perdite del mercato ribassista del 2022. 

Il movimento rialzista delle quotazioni è accompagnato dal crollo della volatilità implicita giornaliera misurata sulla previsione mensile, scesa ai livelli più bassi degli ultimi 6 anni.

Il periodo di benessere dei mercati crittografici viene coronato dalle metriche che misurano il sentiment degli investitori. Nelle ultime ore l’’indice ‘Paura&Avidità’ è risalito a 31 punti, in una scala di valori da zero a 100. Si tratta del livello più alto dall’inizio di novembre scorso.

Tra le prime 10 cripto non-stablecoin sale sul podio Cardano (ADA) con un guadagno oltre il 25% negli ultimi 7 giorni, che sale al 35% sommando la performance della settimana precedente.

Analisi dell’andamento del prezzo di Bitcoin ed Ethereum

Bitcoin (BTC)

La prima criptovaluta per la maggiore capitalizzazione di mercato e la più forte rete, sale oltre la soglia psicologica dei 19k dollari per la prima volta dopo oltre due mesi.

Nelle ultime ore il prezzo prova a spingersi verso i 19.200 USD, puntando lo storico livello dei 20k dollari US.

Iniziano ad aumentare i segnali tecnici a sostegno del rialzo anche se per validare una solida struttura rialzista è necessario consolidare i livelli di supporto.

Per continuare ad avere un andamento rialzista anche nelle prossime settimane sarà necessario non tornare sotto i 17.500 USD. 

Una pausa dei tori, infatti, non dovrà permettere il ritorno della speculazione ribassista che diventerebbe aggressiva sotto i 17.200 USD, annullando tutto il buon lavoro svolto sinora.

Ethereum (ETH)

Va a braccetto l’andamento dei prezzi di ETH che nelle ultime ore rivede i 1.440 USD, livelli abbandonati il giorno 8 novembre, il primo dei due giorni peggiori dell’ultimo semestre in piena tempesta dell’exchange FTX.

Anche per Ethereum nei prossimi giorni è necessario confermare i livelli di supporto che il prezzo sta picchiettando in questi ultimi giorni.

E’ 1.300 USD il primo livello di supporto per importanza e prossimità che dovrà dimostrare di essere ben difeso dalle posizioni in acquisto utilizzate per proteggere le strategie in derivati massicciamente presenti ed in crescita dall’inizio dell’anno.

Se, al contrario, il rialzo dovesse proseguire senza la necessità di una pausa, la corsa non trova ostacoli tecnici sino area 1.600 USD dove sarà inevitabile prendere profitto per gli operatori di breve periodo.  

Federico Izzi

Analista finanziario e trader indipendente – Socio S.I.A.T. & Assob.it. Opera attivamente sui mercati azionari e dei derivati (futures ed opzioni) dal 1997. Precursore dell’analisi ciclica-volumetrica è noto per aver individuato i più importanti movimenti al rialzo ed al ribasso sui mercati finanziari degli ultimi anni. Partecipa annualmente come relatore all’ ITForum di Rimini dall’edizione del 2010 ed InvestingRoma e Napoli dalla prima edizione del 2015. Interviene come ospite ed esperto dei mercati durante le trasmissioni “Trading Room” e “Market Driver” di Class CNBC, Borsa Diretta.tv e nel TG serale di Traderlink. Da luglio 2017 è ospite fisso su LeFonti.TV nell’unico spazio nazionale settimanale dedicato alle criptovalute insieme ai più importanti esperti internazionali del settore. Periodicamente pubblica articoli su ITForum News, Sole24Ore, TrendOnLine, Wall Street Italia. E’ stato intervistato in qualità di esperto di criptovalute per: Forbes Italia, Panorama, StartupItalia, DonnaModerna. E’ stato riconosciuto come primo analista tecnico italiano ad aver pubblicato la prima analisi ciclica secolare sul Bitcoin. Federico Izzi è… Zio Romolo

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice.