HomeBlockchainEventiAl via Casa Sanremo Invest: una settimana all’insegna dell’educazione finanziaria e della...

Al via Casa Sanremo Invest: una settimana all’insegna dell’educazione finanziaria e della blockchain

Il mondo degli investimenti e delle innovazioni legate alla blockchain sbarca a Casa Sanremo – Banca Ifis, l’area hospitality ufficiale del Festival di Sanremo, grazie a Casa Sanremo Invest.

Oltre 40 interventi che spazieranno dalla corretta gestione del patrimonio ai temi di attualità economica, dal mondo degli affari a quello della finanza, da Bitcoin alla blockchain, dai “metaversi” agli NFT, dagli aspetti fiscali a quelli legali degli investimenti.

Nella parte dedicata alla finanza tradizionale Davide Marciano e Maria Carrano di Affari Miei SCF daranno particolare attenzione alla gestione del patrimonio e all’educazione finanziaria, che secondo l’ISTAT è sconosciuta ad oltre il 74% degli Italiani.

Nei talk legati al mondo della blockchain Gabriele Del Mese di Moneyviz e Silvio Luchetti stimoleranno la curiosità anche dei non esperti verso queste nuove tecnologie, che spesso sembrano assurde ed esasperanti, raccontando in che modo stanno già avendo un impatto sulla vita di persone ed aziende.

Infine Vincenzo Pone di Moneyviz e Carlo Alberto Micheli si concentreranno sulla corretta gestione fiscale delle proprie attività aziendali e dei propri investimenti: tematiche spesso sottovalutate ma che possono fare la differenza se non affrontate con i giusti mezzi e la necessaria consapevolezza.

A Sanremo, nella sala dedicata al compianto Vittorio De Scalzi situata presso il Cinema Centrale, sono attesi da lunedì 6 febbraio a sabato 11 febbraio, tra gli altri, l’asset manager Fabio Scacciavillani, il giornalista del Sole 24 Ore Vito Lops, il CEO di Directa Sim Vincenzo Tedeschi, il Country Manager di Investing.com Francesco Casarella, il Presidente del Club degli Investitori Giancarlo Rocchietti, i noti content creator Marcello Ascani e Pietro Michelangeli, il cripto artista SkyGolpe, l’amministratore delegato di Rockol Giampiero Di Carlo, la fondatrice di The Cryptonomist Amelia Tomasicchio, il fondatore di Decripto.org Giorgio Scura, il CEO di Knobs Vincenzo Rana, la CEO di Polyhedra Sara Noggler, il CEO di Anothereality Lorenzo Cappannari, il fondatore di Learnn Luca Mastella, l’ideatore di We Make Future Cosmano Lombardo, il fondatore di The Fool Matteo Flora, l’Head of Linkedin Learning Italy Andrea Attanà, il fondatore di Starting Finance Marco Scioli, l’esperto in comunicazione ed autore Massimiliano Zulli (Uomo Morde Cane), il redattore del Sole 24 Ore Dario Deotto, i fondatori di Coinlex Stefano Capaccioli e Paolo Luigi Burlone, gli avvocati esperti in criptoattività Massimo Simbula e Marco Tullio Giordano e gli sviluppatori blockchain William Nonnis e Marco Crotta. 

Una delle novità di questa edizione è prevista per giovedì 9 febbraio con la competizione “Startups 4 Blockchain” riservata ai progetti in ambito blockchain (https://invest.casasanremo.it/startup-competition/) dove le 6 startup finaliste presenteranno il proprio progetto davanti ad una giuria di dodici esperti (composta da investitori, legali, marketer e sviluppatori blockchain) guidata dal Presidente del Club Degli Investitori Giancarlo Rocchietti e dal Venture Capitalist Gianluca Dettori.

L’importanza della coesione dell’ecosistema legato alla tecnologia blockchain sarà il tema dell’opera originale realizzata da Treddy, azienda che opera nel campo delle produzioni 3D, che sarà consegnato come riconoscimento “collettivo” alla startup vincitrice. 

Gabriele Del Mese, CEO di Moneyviz, dichiara:

Per il secondo anno portiamo i temi della blockchain e delle nuove tecnologie a Sanremo, perché crediamo che esse possano avere un concreto impatto sulla nostra società solo quando contribuiscono a migliorare la vita di persone o aziende. La sfida di quest’anno è dimostrare al grande pubblico che queste tecnologie sono sulla strada per cambiare interi settori e che concentrarsi solo sui prezzi degli asset crittografici rischia di non farci guardare in faccia il futuro”.

Maria Carrano, consulente finanziario e CEO di Affari Miei, aggiunge:

“L’educazione finanziaria è un tema che dal 2014 ci occupiamo di diffondere grazie al web. Sanremo è il palcoscenico ideale per comunicare, anche a chi si mantiene distante da questo tema, quanto sia importante occuparsi in maniera efficiente del proprio patrimonio in un Paese come l’Italia che occupa i primi posti nelle classifiche mondiali relative alla ricchezza privata”.

Carlo Alberto Micheli, avvocato e dottore commercialista, ricorda:

“Il fisco può sembrare una materia ostica ma è assai più presente di quanto le persone credano nella nostra quotidianità. Il nostro impegno sarà proprio orientato al favorire un approccio più consapevole dei contribuenti rispetto a questo importante ambito delle nostre vite”.

Vincenzo Russolillo, patron dell’evento e Presidente del Consorzio Gruppo Eventi, conclude:

“Casa Sanremo è un luogo storicamente capace di aggregare le eccellenze delle nostre realtà economiche. Parlare di consapevolezza negli investimenti, nella gestione aziendale e nell’approccio alle nuove tecnologie significa parlare del nostro futuro: una sfida che stiamo affrontando con la determinazione che ci caratterizza”.

Il Palinsesto completo è disponibile sul sito dell’evento così come tutti gli interventi che saranno fruibili anche tramite l’APP di Casa Sanremo e il canale Invest di Casa Sanremo TV.

Tutto quello che accadrà a Casa Sanremo Invest verrà amplificato grazie ai media partner Investing.com, Cryptonomist.ch e Decripto.org con ampia copertura dedicata ai contenuti legati alle criptoattività e alle startup in ambito blockchain come Onlymusix, Dashero, Bcode e Uniscrow.

40 interventi e oltre 600 minuti di contenuti inediti avevano bisogno di qualcuno che mettesse ordine: Giuseppe Denaro (in arte Zaragast) e Giorgio Scura di Decripto.org seguiranno e racconteranno tutto quello che accadrà con particolare attenzione ai contenuti legati alla blockchain. 

RELATED ARTICLES

MOST POPULARS