HomeCriptovaluteCrypto news: tutto quello che c’è da sapere su Gala e sulla...

Crypto news: tutto quello che c’è da sapere su Gala e sulla sua performance attuale

Importanti crypto news coinvolgono Gala nelle ultime ore. In particolare, Blockchain Data Tracker (Whale Alert) ha segnalato due transazioni GALA che coinvolgono il prestatore di criptovalute in bancarotta Genesis

Il primo è stato quello di 135.000.000 GALA del valore di $7.432.830 trasferiti da un portafoglio sconosciuto a Genesis Trading. Quindi, pochi minuti dopo, 135.000.000 GALA del valore di $7.446.465 sono stati spostati dall’account contrassegnato come Genesis Trading a un portafoglio sconosciuto.

Ultime crypto news in merito a Gala e Genesis 

Gala è un progetto di giochi basati su Blockchain nei quali si possono acquistare risorse sotto forma di NFT. Alla base di Gala c’è una società omonima, lanciata nel 2019 da Eric Schiermeyer (il co-fondatore di Zynga e leggenda del gaming), che mira a rendere l’industria dei giochi più user-friendly. 

La notizia delle due transazioni Gala che coinvolgono Genesis, nello specifico, viene riportata sull’account Twitter ufficiale di Whale Alert, in cui si legge: 

“135.000.000 GALA (7.446.465 USD) trasferiti da Genesis Trading a un portafoglio sconosciuto.” 

Il motivo del trasferimento, al momento, rimane sconosciuto. Tuttavia, si può ipotizzare che potrebbe trattarsi di una transazione OTC o di un rimescolamento di fondi. Inoltre, al momento della scrittura, GALA era in rialzo del 2,4% a 0,054$. 

Gala è stato un top gainer a gennaio a seguito di una serie di notizie sull’ecosistema. Per quanto riguarda il trading Genesis, invece, altre notizie sono in arrivo. 

Gli ultimi aggiornamenti della Digital Currency Group (DCG) prevedono di vendere le divisioni di trading e prestito di criptovalute della sua sussidiaria Genesis, che sta ristrutturando per bancarotta, ha dichiarato un rappresentante legale di Genesis quando la società ha annunciato un accordo con i creditori. 

Il mese scorso, Genesis Trading ha chiesto protezione dal fallimento dopo aver subito perdite debilitanti a causa dei fallimenti di FTX e dell’hedge fund Three Arrows Capital.

Circle, che gestisce la stablecoin USD Coin, e Gemini, finanziata dai gemelli Winklevoss, sono due dei maggiori clienti di Genesis.

Focus sui prezzi della crypto Gala (GALA) 

Nonostante i cali osservati nel mercato delle criptovalute, GALA , il token nativo della piattaforma di gioco blockchain Gala Games, rimane in rialzo del 163% nel mese di gennaio, secondo i dati di CoinGecko.

Infatti, all’inizio del 2023, i token di gioco e metaverse hanno sovraperformato il più ampio mercato delle criptovalute in termini di guadagni. GALA ha attirato l’attenzione dopo il suo massiccio aumento, che è culminato con un massimo di $ 0,056 il 23 gennaio. 

A parte il sentimento positivo raccolto dai token di gioco e del metaverso, il team di Gala, il quale prevede che il 2023 sarà un anno straordinario per i giochi, ha anche messo in atto alcuni passi. Il 12 gennaio, Gala Games ha annunciato un’ustione a livello di piattaforma. 

In uno screenshot pubblicato sul suo handle ufficiale di Twitter, Jason Brink, presidente della blockchain di Gala Games, ha rivelato che per tutto il primo trimestre del 2023, quando verrà effettuato un “acquisto” sulla piattaforma GALA, il GALA utilizzato verrà bruciato, incluso utilizzato per acquistare risorse digitali.

Ci sarà un’ustione automatica in uno scenario del genere. Quando i token GALA in questione saranno stati bruciati, la stessa quantità verrà aggiunta al pool di emissione per essere riemessa tramite Founders Nodes nella normale distribuzione.

Inoltre, il prezzo attuale di Gala è 0.04435654 €. Il prezzo è variato di -0.00032618 € nelle ultime 24 ore su un volume di scambio di 291.953,079 €. La quotazione di Gala è 108, basata su una capitalizzazione di mercato di 336,059,549 €. 

Gala ha una quantità circolante di 50,000,000,000 GALA. Il prezzo più alto registrato da Gala è 0.74 €. Il prezzo più basso registrato GALA è 0.00 €.

Gala e David Bianchi: la serie “RZR”

Nonostante Gala rimanga dedicato ai giochi e all’intrattenimento Web3, secondo recenti notizie, Gala Films sta lavorando con l’attore e regista David Bianchi alla sua prossima serie “RZR”.

Il film “RZR”, le cui riprese sono iniziate a fine gennaio, sarà prodotto e distribuito da Gala Films. La data della prima è fissata per la fine dell’anno. A novembre, Gala Films ha annunciato la sua collaborazione con il team di produzione di “Four Down” per un contratto di finanziamento e distribuzione di un lungometraggio documentario diretto dal regista vincitore dell’Emmy Award Steven Cantor.

Nello specifico, questa è una delle prime serie live-action rilasciate esclusivamente sulla blockchain tramite Gala Film, l’ultima estensione della società di intrattenimento Gala.

Il dramma blockchain in otto episodi è un thriller fantascientifico grintoso che esplora il caos di una Los Angeles distopica non così lontana. Un mondo intriso di impianti neurali, cultura hacker e criminalità del mercato nero. 

La prevendita RZR NFT di Gala sta ora coniando con NFT in serie limitata per i primi sostenitori, con il 30% della fornitura già venduta. I possessori di NFT riceveranno ricompense esclusive, accesso e potenti esperienze cinematografiche attraverso quattro livelli di rarità, tra cui Blades (0,076 ETH), The Genesis (0,249 ETH), Concept Vision Boards (1,153 ETH) e The Warehouse (5,768 ETH).

Le esperienze legate agli NFT RZR includono tutto: dall’accesso a streaming virtuali settimanali e filmati dietro le quinte durante le riprese, un invito a un tavolo RZR con il cast e la troupe, all’opportunità di unirsi al team di produzione all’inizio e la possibilità di avere un ruolo di parola nella serie. 

Gli oggetti da collezione legati agli NFT RZR includono l’accesso a vita per guardare RZR su Gala Film, immagini NFT collezionabili dietro le quinte, una sceneggiatura RZR fisica utilizzata dai produttori, merchandising RZR e altro ancora.

Alessia Pannone
Alessia Pannone
Laureata in scienze della comunicazione e attualmente studentessa del corso di laurea magistrale in editoria e scrittura. Scrittrice di articoli in ottica SEO, con cura per l’indicizzazione nei motori di ricerca, in totale o parziale autonomia.
RELATED ARTICLES

MOST POPULARS