HomeBlockchainArbitrum: aumentano le attività crypto anche grazie a Gains Network (GNS)

Arbitrum: aumentano le attività crypto anche grazie a Gains Network (GNS)

Arbitrum ha registrato un aumento di attività crypto sul suo protocollo, anche grazie all’aumento di domanda di forex del DEX Gains Network (GNS). Inoltre, pare che gli utenti del Layer 2 di Ethereum abbiano risparmiato il 94,5% sulle fee di transazione. 

Arbitrum: gli aumenti dell’attività crypto, DeFi e sul DEX Gains Network (GNS)

Il fiorente ecosistema DeFi di Arbitrum sta iniziando ad attirare progetti affermati da altre blockchain. Gains Network è uno di questi progetti (inizialmente distribuito su Polygon).

Gains Network è un importante DEX (exchange decentralizzato) costruito anche sul protocollo Arbitrum che il 27 febbraio ha registrato enormi quantità di domanda forex. Questo ha aiutato Arbitrum ad avere una grande maggioranza in termini di Open Interest.

“gTrade da @GainsNetwork_io è diventato il primo progetto di criptovaluta a catturare una domanda forex sostenuta, costituendo la maggior parte dell’Open Interest.”

Gli aumenti registrati, hanno portato Arbitrum ad essere il quarto sistema DeFi più grande con oltre 2 miliardi di dollari TVL

Anche Gains Network risulta essere il quarto progetto DeFi con più alto guadagno da protocollo in cripto negli ultimi 6 mesi. 

Non solo, lo stesso Gains Network ha rivelato che negli ultimi sette giorni, la coppia BTC/USD è stata quella più scambiata sulla blockchain Arbitrum, con un volume di 203 milioni di dollari. 

“Negli ultimi 7 giorni: GBP / USD è stata la coppia più scambiata sinteticamente su @0xPolygon con un volume di 49 milioni di dollari.  $BTC / USD è stata la coppia più scambiata @Arbittrum con un volume di 203 milioni di dollari. Diversità degli asset sulla catena. Solo su gTrade.”

Non solo, nelle ultime 24 ore, il volume su Gains Network è aumentato del 113,4%, toccando il milione di dollari, stando ai dati su Dapp Radar. Anche il numero dei portafogli unici attivi è in aumento del 17,28% da solo ieri. 

Arbitrum e la diminuzione delle fee per gli utenti

Un’altra peculiarità di questo protocollo Layer 2 di Ethereum, Arbitrum, è che oltre a scalare la blockchain di riferimento, offre agli utenti basse commissioni di transazione. 

E infatti, secondo i dati di Dune Analytics, gli utenti di Arbitrum hanno risparmiato fino al 94,5% di ETH effettuando transazioni sul protocollo. 

Non solo, grazie alle basse commissioni offerte da Arbitrum, il numero complessivo di indirizzi attivi sulla rete è aumentato. Negli ultimi giorni, il numero di utenti attivi sulla rete è passato da 273.230 a 441.260, secondo Dune Analytics.

Questa possibilità di pagare basse fee, ha inoltre fatto sì che il numero di transazioni giornaliere di Arbitrum superassero quelle di Ethereum, il 22 febbraio. Si è trattato però di un “caso, dato  che poi tale numero è cominciato a scendere. 

OpenSea e il nuovo supporto per gli NFT Arbitrum

Di recente, anche sul fronte degli NFT, c’è stata una grande novità in casa Arbitrum: il nuovo supporto da parte del marketplace NFT più popolare, OpenSea. 

Il fatto è che anche qui, il Layer 2 procede nel fornire gli NFT a un costo più basso, diventando l’alternativa più economica a Ethereum. 

Con questa collaborazione, OpenSea diventa anche membro della DAC (Data Availability Committee), l’organizzazione decentralizzata che ha lo scopo di aiutare la crescita dell’infrastruttura dati di Arbitrum. Tale organizzazione presenta già altri membri del calibro di Google Cloud, Reddit, P2P, Consensys e QuickNode. 

Stefania Stimolo
Stefania Stimolo
Laureata in Marketing e Comunicazione, Stefania è un’esploratrice di opportunità innovative. Partendo come Sales Assistant per e-commerce, nel 2016 inizia ad appassionarsi al mondo digitale autonomamente, inizialmente in ambito Network Marketing dove conosce e si appassiona dell’ideale di Bitcoin e tecnologia Blockchain diventandone una divulgatrice come copywriter e traduttrice per progetti ICO e blog, ed organizzando corsi conoscitivi.
RELATED ARTICLES

MOST POPULARS