Crypto news: MetaMask potrebbe rilasciare il proprio token? Aggiornamenti e dichiarazioni
Crypto news: MetaMask potrebbe rilasciare il proprio token? Aggiornamenti e dichiarazioni
Criptovalute

Crypto news: MetaMask potrebbe rilasciare il proprio token? Aggiornamenti e dichiarazioni

By Alessia Pannone - 7 Mar 2023

Chevron down

Decisive crypto news per quanto riguarda MetaMask, il portafoglio self-custodial leader a livello mondiale. 

MetaMask è di gran lunga il più grande portafoglio di criptovaluta auto-custodito con oltre 30 milioni di utenti e ha svolto un ruolo fondamentale nel plasmare il volto della finanza decentralizzata come la conosciamo oggi.

Tuttavia, il team non ha ancora rilasciato un token ed è atteso da tempo che lo faccia. Da un po’ di tempo ormai, si dice che il progetto stia prendendo in considerazione il proprio token, con molti utenti che sembrano credere che lo trasmetterà alla comunità in stile Uniswap. 

Il token di MetaMask è la prossima super crypto news in arrivo? 

Una cosa di cui molti nel settore, tra cui Vitalik Buterin, il co-fondatore di Ethereum, parlano da tempo è il concetto di ripresa sociale. 

Ad esempio, con portafogli self-custody come MetaMask, il modo per accedere alle proprie criptovalute è attraverso la cosiddetta frase seme (seed phrase). 

Se questa viene persa, al momento non ci sono modi per recuperare i propri beni. Questo è il motivo principale per cui gli esperti stanno lavorando per aggirare questo problema e una potenziale opportunità in questo senso è il concetto di ripresa sociale.

Si è infatti dichiarato in merito: 

“Diciamo che invece di avere un’unica fonte di fallimento (mantenendo la frase segreta di recupero in un posto), quello che volevo davvero fare è dividerlo in tre diversi frammenti. Ne terrò uno per me. Poi delegherò gli altri due a, diciamo, due cari amici. Direi quindi che se mai perdessi la mia parte della mia frase segreta di recupero, mi metterei in contatto con quegli amici per ristamparne una parte in modo da poter recuperare il mio account.” 

Ovviamente, questa è una ripartizione di base di ciò che suggerisce il concetto, ed è del tutto possibile che si complichi di molto. Inoltre, uno degli argomenti più salienti quando si tratta di MetaMask è il token pianificato.

L’anno scorso, Joseph Lubin, CEO di Consensys, l’azienda che gestisce MetaMask, ha confermato che lanceranno un token, ma il loro capo operativo ha confermato che non sarà concepito come una “presa di denaro”.

A parlare della questione è stato anche Jupiter, che ha rivelato qualche dettaglio in più sul tanto atteso token e su come potrebbe essere.

Crypto news per MetaMask: la partnership con Unity Gaming

Unity Gaming, la società di software di gioco dietro popolari preferiti di Web3 come Decentraland e Sandbox, ha stretto una partnership con MetaMask e Solana per integrare le funzionalità decentralizzate di blockchain e wallet nell’esperienza di gioco Web3.

MetaMask, ImmutableX e Solana sono entrati a far parte di un elenco crescente di soluzioni verificate, un termine generico per applicazioni plug-in di terze parti decentralizzate in-game approvate su Unity. Attualmente, ci sono tredici soluzioni verificate su Unity, inclusi progetti basati su blockchain come Algorand, Tezos, Infura, Nefta, Aptos, Flow, Altura, ecc.

Con oltre un milione di giocatori Web3 attivi ogni giorno, Unity e Metamask attingeranno alla perfetta connettività Web2-Web3, aiutando così a integrare i tradizionali giocatori Web2 nello spazio Web3.

MetaMask ha già istituito un programma di sovvenzioni da $ 100 per supportare gli sviluppatori di giochi che cercano di realizzare giochi Web3.

Unity e MetaMask: una collaborazione proficua

Sin dal suo inizio nel 2014, Unity ha continuato ad alzare il livello dell’esperienza di gioco 2D/3D. La società danese, ora con sede a San Francisco, ha registrato profitti migliori del previsto dopo aver incassato 451 milioni di dollari. 

A novembre, la società ha annunciato una fusione con la società di monetizzazione di app con sede in Israele, IronSource, per vedere come può aumentare la redditività utilizzando la sua piattaforma per lo sviluppo di applicazioni mobili.

MetaMask, d’altra parte, si dimostrerà un partner prezioso per Unity con oltre 20 milioni di utenti attivi mensili. Il portafoglio mobile e basato su browser più famoso al mondo ha recentemente aggiunto avvisi di rilevamento di phishing alla sua app mobile per avvisare gli utenti della connessione a un indirizzo di portafoglio sospetto. 

La funzione arriva alla luce della crescente concorrenza del fornitore di servizi di portafoglio Frontier, che ha recentemente rilasciato una versione basata su browser compatibile con oltre 35 blockchain. 

Tali portafogli a doppio tipo sono aumentati nella domanda a seguito delle crescenti preoccupazioni per la sicurezza dei clienti dopo la caduta di FTX

Il CEO di Ethereum è intervenuto sull’argomento in un recente blog, aggiungendo che gli sviluppatori di portafogli dovrebbero iniziare a pensare in modo molto più esplicito alla privacy. 

Mentre MetaMask SDK fornisce l’integrazione del portafoglio, ImmutableX cerca di espandere le possibilità di ridimensionamento del secondo livello per gli sviluppatori di giochi e i creatori di NFT che sfruttano la piattaforma. 

Uno scenario simile è previsto per Solana, che ha recentemente proposto un aggiornamento della rete sulla collina dopo una serie di interruzioni a febbraio.

Alessia Pannone

Laureata in scienze della comunicazione e attualmente studentessa del corso di laurea magistrale in editoria e scrittura. Scrittrice di articoli in ottica SEO, con cura per l’indicizzazione nei motori di ricerca, in totale o parziale autonomia.

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice.