HomeCriptovaluteLitecoin pronto per guadagni del 700% rispetto a Bitcoin? L’opinione del fondatore...

Litecoin pronto per guadagni del 700% rispetto a Bitcoin? L’opinione del fondatore Charlie Lee

Secondo il fondatore di Litecoin, Charlie Lee, dato che mancano solo tre mesi all’halving della crypto, il prezzo di LTC è ben posizionato per alcuni enormi guadagni.

Vediamo tutti i dettagli di seguito. 

Litecoin ha il potenziale per fare grandi guadagni, anche rispetto a Bitcoin 

Litecoin (LTC) può fare grandi guadagni rispetto a Bitcoin (BTC), in particolare con l’avvicinarsi dell’evento dimezzamento di agosto, secondo il creatore della crypto Charlie Lee.

Infatti, Litecoin è aumentato dell’85% dai minimi storici rispetto a Bitcoin. Lee sostiene che la coppia LTC/BTC potrebbe salire a 0,025 BTC, o oltre il 700%, nel prossimo ciclo rialzista, con Litecoin che ha un throughput più elevato in base alla progettazione, scalabilità con blocchi di estensione, migliore fungibilità e privacy da MWEB. 

Infatti, Lee ha dichiarato quanto segue: 

“Posso vedere un obiettivo al rialzo del 10% (0,025 LTC/BTC). Nel prossimo mercato rialzista, il 5% (0,0125) non dovrebbe essere troppo difficile da raggiungere. Onestamente non lo vedo scendere molto al di sotto dell’1% ( 0,0025) al ribasso. Il prossimo dimezzamento avverrà tra ~92 giorni. Sarà divertente.”

Le sue dichiarazioni avvengono dopo il recupero del prezzo dell’85% di Litecoin dal suo minimo storico di 0,001716 BTC nel giugno 2022. 

Tuttavia, LTC è ancora in calo di circa il 90% al di sotto del suo massimo record di 0,051 BTC dal novembre 2013, a causa della crescente concorrenza nel mercato degli altcoin.

Cos’è l’halving di Litecoin? 

La ripresa di LTC negli ultimi mesi è stata accompagnata da un crescente interesse per l’imminente dimezzamento della ricompensa in blocco. 

La ricompensa del blocco Litecoin per i minatori sarà ridotta del 50% da 12,5 LTC a 6,25 LTC nell’agosto 2023.

Di conseguenza, la nuova fornitura di LTC diminuirà del 50%, il che dovrebbe, almeno in teoria, rendere l’LTC più scarso sul mercato e quindi aumentare il prezzo.

Storicamente, i mesi che hanno portato al dimezzamento di Litecoin in genere hanno spinto i trader ad accumulare LTC. Ad esempio, il primo evento dimezzato nell’agosto 2015 ha preceduto un aumento del prezzo del 450% rispetto a Bitcoin.

Tuttavia, i mesi prima del secondo halving hanno visto guadagni limitati mentre il dominio delle criptovalute di Bitcoin è cresciuto durante la guerra commerciale USA-Cina . Ma, di norma, LTC/BTC tende a scendere bruscamente dopo il dimezzamento degli eventi, suggerendo che lo stesso potrebbe accadere dopo agosto 2023.

I dati tecnici sui prezzi di LTC suggeriscono uno scenario simile, con la coppia LTC/BTC che prosegue in quello che sembra essere un modello di bandiera ribassista. 

La coppia potrebbe rimbalzare verso la linea di tendenza superiore della sua bandiera ribassista, che coincideva con la media mobile esponenziale 50-3D (EMA 50-3D) vicino a 0,0035 BTC prima dell’halving

Tuttavia, il suo obiettivo di bandiera ribassista si aggira intorno a 0,0024 BTC, in calo del 20% rispetto agli attuali livelli di prezzo.

Focus sul prezzo di LTC 

Vediamo che il prezzo di LTC è cresciuto di circa il 250% rispetto al primo dimezzamento e del 500% rispetto al secondo, misurato rispettivamente dai minimi di sessione.

Il prezzo nello specifico ha subito una traiettoria rialzista simile prima del dimezzamento di agosto, con LTC in rialzo del 120% rispetto al suo minimo di sessione di circa $40.

Inoltre, potrebbe continuare a salire nei prossimi mesi, sulla base di un mix di indicatori tecnici e on-chain.

Ad esempio, Litecoin è sottovalutato rispetto al suo valore equo, secondo il punteggio MVRV-Z di Glassnode di -0,139.

Il punteggio MVRV-Z rappresenta il rapporto tra il mercato e il cap realizzato. Quindi, quando il valore di mercato è significativamente superiore al valore realizzato, indica storicamente un massimo di mercato. Nel frattempo, l’opposto indica i minimi di mercato. 

Dunque, Litecoin è entrato nella zona verde, che in genere precede forti inversioni rialziste.

Da un punto di vista tecnico, il prezzo LTC è ben posizionato per un rimbalzo, dopo aver testato nuovamente la sua linea di tendenza ascendente di diversi mesi come supporto.

In questo caso, LTC/USD può salire verso il suo livello di resistenza orizzontale vicino a $100, in rialzo di circa il 20% rispetto ai prezzi attuali.

Alessia Pannone
Alessia Pannone
Laureata in scienze della comunicazione e attualmente studentessa del corso di laurea magistrale in editoria e scrittura. Scrittrice di articoli in ottica SEO, con cura per l’indicizzazione nei motori di ricerca, in totale o parziale autonomia.
RELATED ARTICLES

MOST POPULARS