HomeCriptovaluteIl metaverso The Nemesis lancia il token NEMS: il prezzo schizza alle...

Il metaverso The Nemesis lancia il token NEMS: il prezzo schizza alle stelle

È ufficiale: finalmente il metaverso The Nemesis ha lanciato il suo token NEMS, il cui prezzo dopo 24 ore è passato da $0,20 a $2,27, segnando un +2170% secondo i dati forniti da Btcex.com.

La notizia viene riportata dall’account Twitter ufficiale di The Nemesis: 

“L’entusiasmo per il nostro Token NEMS è incredibile. L’abbiamo pre-lanciato su CoinbarOfficial e CryptosmartI con un prezzo esclusivo, ma questo è solo l’inizio!” 

Cos’è il token NEMS lanciato dal metaverso The Nemesis? 

The Nemesis Metaverse in collaborazione con Coinbar ha introdotto l’8 maggio il suo nuovo token di pagamento ERC-20 : NEMS. Il token ha lo scopo di introdurre nuove possibilità per gli utenti e i possessori di NFT. 

Infatti, questi potranno acquistare NEMS su borse rinomate in cui è elencato e utilizzarlo per acquistare oggetti sul prossimo Marketplace, o persino scambiare COINS, la valuta di gioco, con NEMS e altre valute.

In altre parole, il lancio del token NEMS segna un’altra pietra miliare significativa, insieme all’imminente vendita pubblica della loro terza collezione di NFT: le terre, verso la realizzazione di una piattaforma per giocare e guadagnare a tutti gli effetti.

Infatti, tra i vari scopi di The Nemesis Metaverse c’è quello della realizzazione del concetto Play and Earn, su cui si basa la piattaforma, che consente agli utenti di guadagnare giocando. 

NEMS: tutte le fasi del prezzo del token del metaverso

Con il lancio del nuovo token NEMS, The Nemesis Metaverse ha voluto premiare la sua community offrendo un’esclusiva opportunità di pre-lancio a un prezzo straordinario di soli $0,15 per token NEMS, esclusivamente sull’exchange Coinbar. 

In questo modo, solo i possessori di NFT di utilità di The Nemesis potevano acquistarlo. C’è da sottolineare che l’operazione ha avuto molto successo, esaurendosi in meno di 24 ore.

Ad ogni modo, il viaggio di NEMS ha proseguito con il lancio su Cryptosmart il 10 maggio, disponibile per tutti gli utenti allo stesso prezzo, ma con un pacchetto minimo di $200 e una ricompensa NEMS extra per l’acquisto. 

Il 20 maggio, poi, il token NEMS è stato reso pubblico con un TGE (Token Generation Event) sui noti exchange BTCEX e UNISWAP. Inoltre, nelle settimane successive, sarà disponibile su altri importanti exchange come delineato nella tabella di marcia di The Nemesis Metaverse, come ad esempio BingX e BitMart. 

Come si evince, fornire agli utenti una miriade di scelte e opportunità pare essere indispensabile per The Nemesis. Infatti, sul sito ufficiale si può leggere quanto segue: 

“Comprendiamo l’importanza di fornire diverse possibilità di guadagno e la libertà di scambiare NEMS secondo le preferenze individuali. In qualità di 1° piattaforma Metaverse classificata tra i primi 20 mondi virtuali Web3 da Metaversed, The Nemesis mira a offrire un’esperienza di piattaforma senza pari, offrendo un sistema completo di Play to Earn.” 

Cosa si può fare con il nuovo token del Metaverso? 

Come sappiamo, il metaverso, seppur non esente da critiche e perplessità, offre davvero infinite possibilità. 

Così, con il nuovo token NEMS gli utenti avranno la possibilità di acquistare i Land NFT (ora disponibili con uno sconto del 50% se si dispone di un Companion) e le utility NFT Collections. 

Ovvero pezzi digitali di proprietà immobiliari in The Nemesis Metaverse in cui gli utenti possono costruire i loro mondi unici e personali. 

Tuttavia, non finisce qui, perchè con l’imminente Marketplace, si avrà anche la possibilità di scambiare MONETE in NEMS e persino acquistare risorse per personalizzare il proprio Metaverso o skin esclusive per i propri avatar. 

In sostanza, qualunque sia lo scopo dell’utente, che sia quello di guadagnare o investire nella propria attività o progetto all’interno di uno o più territori, NEMS farà in modo di essere una risorsa indispensabile. 

Infine, sul sito di The Nemesis viene evidenziata la loro diversità e unicità rispetto ai numerosi token che orbitano intorno al mondo crypto, come si legge: 

“Ciò che ci distingue dalle altre piattaforme è che The Nemesis non è semplicemente una piattaforma crittografica; siamo una piattaforma del metaverso costruita su un ecosistema circolare. I nostri NFT contengono utilità di gioco e di piattaforma e, nel tempo, con l’introduzione di miglioramenti basati sull’intelligenza artificiale, il loro valore continuerà a crescere parallelamente alla crescita del nostro marchio stesso.” 

Alessia Pannone
Alessia Pannone
Laureata in scienze della comunicazione e attualmente studentessa del corso di laurea magistrale in editoria e scrittura. Scrittrice di articoli in ottica SEO, con cura per l’indicizzazione nei motori di ricerca, in totale o parziale autonomia.
RELATED ARTICLES

MOST POPULARS