HomeSponsoredAptos ha registrato un guadagno dell'8% mentre il mercato scendeva; esperti colpiti...

Aptos ha registrato un guadagno dell’8% mentre il mercato scendeva; esperti colpiti dall’aumento di 3 milioni di dollari di InQubeta

SPONSORED POST*

In un turbolento mare rosso, con le migliori criptovalute che hanno subito un calo su tutta la linea, Aptos emerge come un faro di resilienza. La blockchain PoS, meglio conosciuta per il suo unico linguaggio di programmazione Move, ha visto il suo token APT salire dell’8% in un giorno. Ma mentre Aptos si crogiola sotto i riflettori, anche InQubeta, una piattaforma che rivoluziona gli investimenti in AI, sta facendo parlare di sé con il suo impressionante traguardo di raccolta fondi da 3 milioni di dollari.

InQubeta ($QUBE) – Entra nella classifica delle migliori ICO

Prima di immergerci in Aptos, parliamo di un’impresa che sta catturando l’attenzione e l’ammirazione degli esperti: InQubeta. In un’epoca in cui le tecnologie AI stanno ridisegnando i contorni di numerosi settori, il potenziale delle startup in questo campo è immenso. Nonostante ciò, l’accesso alle opportunità di investimento in queste startup di AI è stato finora un privilegio di pochi, per lo più limitato ai ricchi o a coloro che hanno le giuste conoscenze nella Silicon Valley.

InQubeta è qui per portare un cambiamento di paradigma. Attraverso la sua piattaforma unica, consente investimenti frazionari in startup di AI utilizzando i token QUBE, colmando il divario tra i potenziali investitori e le iniziative di IA all’avanguardia. Non si tratta solo di democratizzare gli investimenti. Si tratta di avere un ruolo nel futuro della tecnologia e di essere parte della prossima grande trasformazione guidata dall’AI.

Il fascino di QUBE va al di là di una buona criptovaluta da acquistare. Si tratta di un token ERC20 deflazionistico, strutturato in modo unico per offrire ricompense ai suoi possessori e fornire un’interfaccia perfetta per gli investimenti sulla piattaforma InQubeta. Consentendo l’acquisto di NFT basati su azioni attraverso QUBE, InQubeta garantisce un ecosistema di investimento trasparente, efficiente e democratico.

Non sorprende quindi che la prevendita in corso abbia raccolto con successo oltre 3,3 milioni di dollari, una chiara testimonianza della sua visione e della fiducia della community degli investitori nel suo potenziale.

Aptos: l’inaspettata impennata

Passando ad Aptos, la recente performance della piattaforma è stata a dir poco notevole. Mentre la maggior parte del mercato era in crisi, APT è riuscita a contrastare la tendenza. Un guadagno dell’8% in 24 ore non è solo lodevole, è un’anomalia, soprattutto quando nessun annuncio o aggiornamento importante da parte del team di Aptos sembra essere il catalizzatore diretto.

La genesi di Aptos è radicata nell’innovazione. Come blockchain Layer 1 Proof-of-Stake (PoS), vanta il linguaggio di programmazione Move, un’invenzione nata dalle menti geniali di Meta (precedentemente nota come Facebook). Questo linguaggio basato su Rust, creato in modo indipendente dagli ingegneri blockchain di Diem, fornisce ad Aptos una proposta di vendita unica nell’affollato universo delle blockchain.

Mentre la causa del suo improvviso apprezzamento rimane avvolta nel mistero, nel fine settimana una notizia cruciale ha portato Aptos alla ribalta. Upbit, il principale exchange di criptovalute della Corea del Sud in termini di volume di scambi e base di utenti, ha fatto un annuncio importante. Sebbene i dettagli rimangano speculativi, la tempistica coincide con l’impennata di APT, suggerendo una potenziale correlazione.

Conclusione

In un mercato definito dalla volatilità, dove le fortune possono cambiare in un batter d’occhio, sia Aptos che InQubeta si distinguono come fari promettenti. Mentre Aptos continua la sua ascesa fulminea, sostenuta da una tecnologia innovativa e da potenziali approvazioni di exchange, InQubeta, con la sua piattaforma innovativa e le impressionanti imprese di raccolta fondi, è pronta a ridefinire gli investimenti nell’AI per le masse. Per gli investitori e gli esperti del settore, si tratta di due dei migliori altcoin che meritano grande attenzione e che potrebbero benissimo influenzare la narrativa sulle criptovalute nei prossimi mesi.

Visita la prevendita di InQubeta 

Unisciti alle community di InQubeta

*Questo articolo è stato pagato Cryptonomist non ha scritto l’articolo né ha testato la piattaforma.                            

Crypto Advertising
Crypto Advertisinghttps://cryptonomist.ch
Vuoi un tuo articolo pubblicato su Cryptonomist? Vuoi pubblicizzare il tuo progetto crypto? Contattaci su [email protected]
RELATED ARTICLES

MOST POPULARS