HomeBlockchainRivoluzionare la gestione del rischio: Fidelity Digital Assets adotta la Blockchain Analyze...

Rivoluzionare la gestione del rischio: Fidelity Digital Assets adotta la Blockchain Analyze di EY

Fidelity Digital Assets, pioniere nell’adozione di asset digitali istituzionali, ha intrapreso un viaggio innovativo diventando il primo cliente aziendale dell’ultimo strumento analitico blockchain di EY, il Blockchain Analyzer: Reconciler. 

In questo articolo approfondiamo questo sviluppo fondamentale e le sue implicazioni per il mondo delle criptovalute e della gestione del rischio blockchain.

Fidelity Digital Assets adotta Blockchain Analyzer di EY

Nel panorama in rapida evoluzione delle criptovalute e della tecnologia blockchain, la ricerca dell’eccellenza operativa e di solide procedure interne di gestione del rischio è un impegno imperativo. 

Fidelity Digital Assets, una filiale di Fidelity Investments, ha intrapreso questo viaggio diventando il primo cliente aziendale del Blockchain Analyzer di ultima generazione di EY: Reconciler, un prodotto disponibile attraverso la piattaforma SaaS di EY Blockchain.

L’EY Blockchain Analyzer: Reconciler rappresenta la quarta generazione di strumenti analitici per la blockchain di EY, concepiti per consentire alle organizzazioni di reperire e interrogare in modo indipendente i dati sulla catena, migliorando i loro meccanismi interni di gestione del rischio. 

Questo sviluppo segna un momento cruciale nella continua maturazione del mercato degli asset digitali, riaffermando l’importanza della fiducia e della competenza, non solo per gli investitori ma anche per le autorità di regolamentazione.

EY, una delle prestigiose “big four” della contabilità mondiale, ha esteso il suo supporto alle criptovalute e alle tecnologie blockchain con una suite completa di strumenti analitici. 

Fidelity Digital Assets, riconoscendo la necessità di una supervisione precisa nel mercato degli asset digitali, ha scelto di integrare questo cruscotto analitico basato sul web nelle sue operazioni.

Lo scopo principale del Blockchain Analyzer di EY: Reconciler di EY è quello di facilitare l’interrogazione dei dati sulla catena ai fini della gestione del rischio. Il sistema fornisce cruscotti analitici che evidenziano le inesattezze delle transazioni, i saldi degli indirizzi dei portafogli e le firme digitali. 

Questi approfondimenti granulari sono fondamentali per garantire che l’ambiente di trading per gli asset digitali rimanga sicuro e trasparente, un requisito fondamentale per le piattaforme di criptovalute che mirano a infondere fiducia ai loro clienti e alle autorità di regolamentazione.

L’importanza di solide procedure per la gestione del rischio

Paul Brody, responsabile di EY per la blockchain, sottolinea l’urgenza di affrontare l’eccellenza operativa e le solide procedure di gestione del rischio mentre il mercato globale degli asset digitali si espande a ritmo sostenuto. 

Egli osserva che “affrontare l’eccellenza operativa e una solida gestione del rischio interno è fondamentale per le piattaforme di criptovalute per ottenere un vantaggio competitivo e infondere fiducia tra gli investitori e le autorità di regolamentazione”. 

Questo sentimento sottolinea il ruolo critico di strumenti come Blockchain Analyzer: Reconciler nel panorama in continua evoluzione delle criptovalute.

EY è impegnata attivamente nello spazio blockchain da diversi anni e le versioni precedenti del cruscotto sono state utilizzate dai team di revisione di EY dal 2018. Questi strumenti si sono rivelati preziosi per riconciliare i record off-chain dei clienti con i dati on-chain. 

Lo sviluppo dello strumento di ultima generazione, l’EY Blockchain Analyzer: Reconciler, è stato un investimento multimilionario, durato sei anni. La sua introduzione in un uso aziendale più ampio segna una pietra miliare significativa nell’utilità degli strumenti di analisi blockchain.

In termini di supporto alla blockchain, EY è attualmente in grado di gestire Bitcoin, Bitcoin Cash, Litecoin, Ethereum, Ethereum Classic e Dogecoin. 

Tuttavia, l’azienda rimane agile e adattabile all’ecosistema blockchain in continua evoluzione. Sta lavorando attivamente per espandere il proprio supporto ad altre blockchain in base alle richieste dei clienti. Inoltre, migliora continuamente la propria offerta con funzionalità aggiuntive come la derivazione degli indirizzi, i block explorer e le opzioni di staking. 

Questa agilità garantisce che gli strumenti di analisi blockchain di EY rimangano all’avanguardia nel settore blockchain, pronti a servire una vasta gamma di clienti con esigenze diverse.

Conclusioni

In conclusione, la partnership di Fidelity Digital Assets con EY per l’adozione del Blockchain Analyzer: Reconciler è uno sviluppo significativo nello spazio delle criptovalute e della blockchain. Esemplifica l’impegno di entrambe le organizzazioni nel mantenere un ambiente di trading sicuro e trasparente per gli asset digitali. 

Con la continua crescita del mercato delle criptovalute, strumenti come questi saranno fondamentali per creare fiducia tra gli investitori e le autorità di regolamentazione, favorendo un solido ecosistema per gli asset digitali.

RELATED ARTICLES

MOST POPULARS