HomeSponsoredAvalanche (AVAX) si prepara a un'impennata del 20%; InQubeta (QUBE) si fa...

Avalanche (AVAX) si prepara a un’impennata del 20%; InQubeta (QUBE) si fa notare dal mercato

SPONSORED POST*

L’ottimismo sale sul mercato mentre i migliori progetti sulla lista delle criptovalute decentralizzate attirano l’attenzione degli investitori con potenziali traguardi e aumenti di prezzo incredibili. Avalanche (AVAX), il rivale di Ethereum (ETH), ha riconquistato il favore degli investitori grazie all’aumento del suo valore di mercato.

Secondo un’analisi sulla catena, il token è destinato ad avere un’impennata del 20%. Considerato questo potenziale aumento, Avalanche potrebbe diventare la blockchain leader per smart contract a seguito di ordinal, velocità di elaborazione delle transazioni e scalabilità.

InQubeta (QUBE) è un altro dei migliori progetti di DeFi che attira i riflettori con caratteristiche uniche. Questo progetto di criptovalute incentrato sull’AI ha fatto scuola con un modello rivoluzionario che potrebbe cambiare per sempre il gioco degli investimenti, migliorando il modo in cui le startup trovano i finanziamenti.

InQubeta si concentra sul crowdfunding per sostenere la crescita delle startup tecnologiche AI e la sua prevendita in aumento sta attirando sempre più attenzione sulle sue offerte. Questo articolo esplora entrambi i token e il loro percorso verso la ribalta.

InQubeta (QUBE): rivoluzionare la finanza decentralizzata

La prossima ICO blockchain, InQubeta, ha guadagnato i riflettori grazie all’aumento della sua prevendita. Il progetto è entrato nel suo sesto round di prevendita e ha già raccolto oltre 7,7 milioni di dollari in token.

Quando mancano solo quattro fasi, QUBE ha venduto oltre 690 milioni dei 975 milioni previsti a prezzi scontati. Ogni token QUBE viene attualmente venduto a un prezzo del token DeFi di 0,01925 $, fatto che significa un aumento del 60% quando sarà quotato al prezzo proposto di 0,0308 $.

All’interno dell’ecosistema di InQubeta, gli investitori possono acquistare utility e equity in startup tecnologiche AI, consentendo loro di guadagnare dalla loro crescita. Questi investimenti sono coniati in token non fungibili (NFT) e frazionati, offrendo opzioni a tutti gli investitori, indipendentemente dal loro budget.

Frazionando le opportunità, gli investitori possono diversificare il proprio portafoglio, acquistando asset digitali in tutti i progetti di loro interesse. Si tratta di un’incredibile opportunità di guadagno passivo. Questi NFT possono anche essere scambiati sul mercato peer-to-peer della piattaforma, aumentando le possibilità di guadagno per gli investitori.

La piattaforma supporta lo staking con un protocollo finanziato da una tassa di compravendita. I possessori di QUBE possono effettuare lo staking dei loro token, riducendo l’offerta, stimolando la domanda e facendo potenzialmente salire il valore di mercato del token.

Inoltre, ottengono diritti di governance, consentendo alla comunità di formulare e votare suggerimenti per promuovere la crescita del token. Grazie a meno dell’8% dei token rimanenti assegnati a questa fase, l’ICO blockchain sarà presto venduta a 0,0224 $, inferiore al 22,5% rispetto all’attuale ROI al momento della quotazione.

Avalanche (AVAX): un incredibile potenziale di crescita

Avalanche ha registrato un’enorme crescita negli ultimi mesi dopo essersi liberata dalla linea di tendenza di resistenza al ribasso che l’ha tenuta ferma per 750 giorni.

La blockchain layer one è una delle più grandi criptovalute nella lista delle criptovalute decentralizzate, grazie alla sua continua ascesa. AVAX è stata venduta a circa 8 $ a ottobre e si è impennata oltre le aspettative, raggiungendo un nuovo massimo annuale di 46,50 $.

AVAX ha attraversato un periodo di consolidamento ma sta mantenendo un solido livello di supporto a 40 $. Secondo i dati on-chain, la blockchain presenta dei fondamentali solidi, che lasciano presagire un’altra impennata dei prezzi.

Gli analisti hanno previsto un’impennata del 20% che vedrà Avalanche superare l’ambita soglia dei 50 $, che non viene raggiunta dal maggio 2022. Il potenziale di questo token non è passato inosservato, soprattutto con le speculazioni sull’approvazione di un ETF su Bitcoin, che potrebbe aprire la strada ad altri ETF sulle criptovalute, tra cui AVAX e quelli associati alla blockchain in ascesa.

Conclusione

Il mercato delle criptovalute sta assistendo a tendenze positive di rialzo, con diversi token che registrano incrementi di prezzo significativi. Avalanche continua a offrire scalabilità mentre le transazioni sulla sua rete raggiungono livelli incredibili e il prezzo del token DeFi continua il rialzo con un’impennata del 20%.

Anche InQubeta è in rialzo: la sua prevendita ha superato le tappe fondamentali e si sta avvicinando agli 8 milioni di dollari di vendite. Questa ICO continuerà ad attirare l’attenzione grazie all’aumento della prevendita e gli investitori attendono con ansia il suo modello rivoluzionario e la potenziale crescita sul mercato.

Visita la prevendita di InQubeta

Unisciti alle community di InQubeta

*Questo articolo è stato pagato. Cryptonomist non ha scritto l’articolo né testato la piattaforma.

Crypto Advertising
Crypto Advertisinghttps://cryptonomist.ch
Vuoi un tuo articolo pubblicato su Cryptonomist? Vuoi pubblicizzare il tuo progetto crypto? Contattaci su [email protected]
RELATED ARTICLES

MOST POPULARS