HomeBlockchainAnatoly Yakovenko di Tether e Solana partecipa al round da 25 milioni...

Anatoly Yakovenko di Tether e Solana partecipa al round da 25 milioni di dollari per la società di pagamenti crypto Oobit

L’azienda di pagamenti mobili in criptovaluta Oobit si è assicurata 25 milioni di dollari di finanziamenti di serie A in cui hanno partecipato Tether e Solana. 

Il round di finanziamento è stato guidato da attori di spicco nello spazio delle criptovalute, tra cui Tether, il co-fondatore di Solana Anatoly Yakovenko, CMCC Global e 468 Capital, segnando una collaborazione strategica per migliorare l’accessibilità e l’usabilità delle criptovalute nelle transazioni quotidiane.

Visione e funzionalità di Oobit: i finanziamenti da parte di Tether e Solana

Fondata nel 2017, Oobit mira a semplificare il processo di acquisto di beni e servizi con le criptovalute, rispecchiando la comodità dei metodi di pagamento tradizionali come Apple Pay. La missione dell’azienda è quella di eliminare “l’attrito dei commercianti”, consentendo agli utenti di toccare e pagare senza problemi utilizzando la sua app mobile.

L’amministratore delegato di Tether, Paolo Ardoino, ha espresso l’impegno della società ad accogliere nuovi utenti nell’ecosistema delle criptovalute attraverso investimenti strategici. Secondo Ardoino, Oobit funge da catalizzatore, abbattendo le barriere e facilitando le transazioni senza attrito per i possessori di criptovalute a livello globale.

L’impegno di Oobit si allinea alla tendenza più ampia del settore fintech, dove aziende come PayPal, Nubank e Visa stanno lavorando attivamente per rendere le transazioni in criptovalute più fluide. Le fintech tradizionali stanno riconoscendo la crescente domanda di integrazione delle criptovalute e stanno adattando i loro servizi per soddisfare questo cambiamento nel comportamento dei consumatori.

Visa, ad esempio, ha recentemente stretto una partnership con la società web3 Transak per semplificare le spese e i prelievi di criptovalute utilizzando una carta di debito. Questa collaborazione sottolinea il riconoscimento a livello industriale dell’importanza di colmare il divario tra i sistemi finanziari tradizionali e le tecnologie blockchain.

Capacità attuali e piani futuri di Oobit

Al momento, Oobit consente ai consumatori di spendere criptovalute in contesti commerciali tradizionali. Tuttavia, l’azienda ha piani ambiziosi per estendere le sue capacità consentendo portafogli esterni di terze parti. Questa mossa strategica mira a trasformare Oobit in un’applicazione per i pagamenti in criptovalute non vincolata, dando agli utenti un maggiore controllo sui loro beni digitali.

Martin Baumann, cofondatore e Managing Partner di CMCC Global, ha sottolineato il suo impegno nel promuovere l’innovazione che collega i sistemi blockchain ai sistemi finanziari tradizionali. 

Questo sentimento fa eco al crescente riconoscimento, da parte del settore finanziario, che le tecnologie blockchain e cripto sono destinate a rimanere e che è fondamentale trovare il modo di integrarle nei servizi finanziari tradizionali.

Il coinvolgimento di Tether nel round di finanziamento di Oobit aggiunge un livello interessante alla narrazione. Tether, essendo una moneta stabile ancorata al valore delle valute fiat tradizionali come il dollaro USA, porta stabilità nel mondo spesso volatile delle criptovalute. 

Questa stabilità è fondamentale per un’adozione più ampia e per l’utilizzo nelle transazioni quotidiane, rafforzando l’impegno di Tether nel creare un ecosistema di criptovalute di facile utilizzo.

Anatoly Yakovenko, cofondatore di Solana, anch’egli partecipante al round di finanziamento, testimonia la natura collaborativa dello spazio delle criptovalute. Solana, nota per la sua blockchain ad alte prestazioni, può contribuire con le sue competenze tecniche a migliorare l’infrastruttura di Oobit, rendendo le transazioni di criptovalute più veloci ed efficienti.

Conclusioni

Il successo del round di finanziamento della Serie A di Oobit, con la partecipazione di leader del settore come Tether e Anatoly Yakovenko di Solana, segna un significativo passo avanti nel percorso verso l’adozione delle criptovalute a livello mainstream. 

L’obiettivo dell’azienda, che mira a rimuovere gli “attriti dei commercianti” e a trasformarsi in un’app per i pagamenti in criptovaluta senza custodia, riflette la tendenza più ampia degli operatori finanziari tradizionali e degli appassionati di blockchain a collaborare per creare un ecosistema di criptovalute più accessibile e facile da usare. 

L’evoluzione delle dinamiche del settore suggerisce che le criptovalute sono sulla buona strada per diventare parte integrante delle transazioni finanziarie quotidiane.

RELATED ARTICLES

MOST POPULARS