HomeBlockchainL'app sociale Friendzone inizierà le operazioni sulla rete Polygon questo mese

L’app sociale Friendzone inizierà le operazioni sulla rete Polygon questo mese

Friendzone, un promettente mercato sociale sviluppato da un team composto da membri di Band Protocol, Synthetix e Koinly, si sta preparando per iniziare le operazioni sulla blockchain PoS di Polygon il 26 febbraio. 

Questa mossa segna un significativo passo avanti per la piattaforma, che mira a rivoluzionare lo spazio delle applicazioni sociali. 

Inoltre, Friendzone ha in programma di espandere la propria portata a Polygon zkEVM, un’altra blockchain sviluppata dal team di Polygon, nel prossimo futuro.

La collaborazione di Friendzone con la rete Polygon 

Secondo il CEO e cofondatore Kevin Lu, Friendzone comprende due componenti principali. 

Il livello superficiale offre agli utenti un’esperienza senza soluzione di continuità per gestire le loro connessioni e attività sociali, mentre il livello più profondo, noto come LayerSocial, consente agli sviluppatori di creare applicazioni innovative sfruttando le connessioni e i dati sociali della piattaforma.

La piattaforma ha già registrato una crescita notevole, con un aumento degli utenti registrati di oltre il 600% da dicembre a gennaio. 

Inoltre, nel solo mese di gennaio, gli utenti hanno completato ben 10.000 missioni o attività. Nonostante sia in fase di pre-lancio, Friendzone ha suscitato un notevole interesse, con oltre 3.000 registrazioni già registrate. 

Inizialmente, l’applicazione web progressiva è accessibile solo alla rete di partner di Friendzone, agli investitori e ai partecipanti agli eventi di persona per le prime iscrizioni.

L’introduzione di Friendzone arriva dopo il successo del lancio di Friend.Tech in agosto. Questa precedente iniziativa ha raccolto una notevole attenzione e attività offrendo agli influencer una piattaforma per monetizzare le loro reti attraverso un servizio simile a una chatroom. 

Tuttavia, il clamore iniziale intorno a Friend.Tech si è gradualmente affievolito, causando un calo di oltre il 90% della sua base di utenti rispetto al picco massimo. Allo stesso modo, Stars Arena, un’altra iniziativa introdotta con grande anticipo, ha subito un destino simile, perdendo slancio nel tempo.

Nonostante queste battute d’arresto, Friendzone non si scoraggia. Attualmente, la piattaforma opera fuori dalla catena, concentrandosi sulla facilitazione delle prime iscrizioni e sulla promozione dell’impegno sociale. 

Tuttavia, con l’imminente integrazione con la rete Polygon, Friendzone è pronta a sfruttare la tecnologia blockchain per migliorare ulteriormente la sua offerta.

Lu sottolinea che Friendzone non è solo un’altra piattaforma sociale, ma piuttosto un ecosistema dinamico in cui gli utenti possono connettersi e interagire con varie app. Inoltre, la piattaforma punta a collaborare con altre applicazioni nel corso dell’anno per favorire la crescita del suo ecosistema.

Le possibilità potenziali di Friendzone dall’integrazione con Polygon

Polygon, noto per le sue soluzioni di scalabilità e per il suo vivace ecosistema, fornisce un ambiente ideale per la crescita di Friendzone. 

Sfruttando l’infrastruttura di Polygon, Friendzone mira a offrire agli utenti transazioni senza soluzione di continuità ed economicamente vantaggiose, garantendo al contempo la scalabilità necessaria per accogliere la sua base di utenti in crescita.

La decisione di lanciarsi prima su Polygon PoS blockchain e poi di espandersi a Polygon zkEVM sottolinea l’impegno di Friendzone per la scalabilità e l’innovazione. 

Polygon zkEVM, con le sue prove a conoscenza zero, offre una maggiore privacy ed efficienza, fornendo un ulteriore livello di sicurezza per le interazioni sociali e i dati degli utenti.

Inoltre, LayerSocial di Friendzone apre agli sviluppatori la possibilità di creare applicazioni su misura che sfruttano l’ampio grafo sociale della piattaforma. Dai social network decentralizzati ai giochi interattivi e agli strumenti di collaborazione, le applicazioni potenziali sono illimitate. 

Questo approccio collaborativo non solo promuove la creatività, ma incoraggia anche la partecipazione della comunità, favorendo la crescita organica della piattaforma.

Una delle caratteristiche principali che contraddistinguono Friendzone è il suo meccanismo di distribuzione dei prezzi e delle ricompense adattativo in tempo reale. 

Incentivando l’impegno e il contributo degli utenti, Friendzone mira a promuovere comunità online vivaci, dove gli utenti vengono ricompensati per la loro partecipazione. Questo approccio innovativo non solo incoraggia il coinvolgimento attivo degli utenti, ma aiuta anche a costruire una base di utenti fedeli nel tempo.

Conclusioni: le sfide del passato non intimidiscono l’app sociale Friendzone

Nonostante le sfide affrontate in passato da iniziative simili, Friendzone rimane ottimista sulle sue prospettive. Con un team esperto al timone e una chiara visione del futuro, la piattaforma è ben posizionata per superare gli ostacoli e raggiungere gli obiettivi a lungo termine. 

Inoltre, imparando dalle esperienze passate e concentrandosi sul feedback degli utenti, Friendzone si impegna a fornire una piattaforma incentrata sull’utente che soddisfi le esigenze in evoluzione della sua comunità.

Mentre Friendzone intraprende questo nuovo capitolo, è essenziale riconoscere le implicazioni più ampie dell’integrazione con la rete Polygon. Al di là del suo impatto immediato sullo spazio delle applicazioni sociali, l’incursione di Friendzone nella tecnologia blockchain segnala una tendenza più ampia verso la decentralizzazione e la responsabilizzazione degli utenti.

Sfruttando le caratteristiche intrinseche della blockchain, come la trasparenza, l’immutabilità e la decentralizzazione, Friendzone mira a creare un ecosistema sociale più inclusivo ed equo.

In conclusione, l’imminente lancio di Friendzone sulla rete Polygon rappresenta una pietra miliare significativa sia per la piattaforma che per la più ampia comunità blockchain. Con il suo approccio innovativo, l’infrastruttura robusta e il design incentrato sull’utente, Friendzone è pronta a ridefinire il social networking nell’era decentralizzata. 

Mentre la piattaforma si prepara a entrare in funzione, Friendzone è pronta a fare il botto nello spazio delle applicazioni sociali e ad aprire la strada a un futuro digitale più decentralizzato ed equo.

RELATED ARTICLES

MOST POPULARS