HomeCriptovaluteGameStop (GME): il token Solana-based è stato listato sul crypto-exchange di Bitget

GameStop (GME): il token Solana-based è stato listato sul crypto-exchange di Bitget

Il token Solana-based di GameStop (GME) è stato listato sul crypto-exchange di Bitget. Nel frattempo, nelle ultime 24 ore, la memecoin ha registrato un pump di prezzo del +400%. 

GameStop (GME): il crypto-exchange Bitget lista il token Solana-based 

Torna in voga la memecoin di GameStop (GME), il token Solana-based, al punto che anche il crypto-exchange di Bitget ha annunciato di averlo listato. 

“Nuova quotazione – $GME @gmecoinsol . Bitget quoterà GME/USDT in Innovation, Solana e Meme Zone. #GMElistBitget. Deposito: aperto. Inizio negoziazione: 14 maggio, 9:00 AM (UTC)”

Secondo quanto riportato da Bitget, GME su SOL rappresenta un movimento, che mostra la forza della comunità digitale e il potenziale degli underdog.

Non solo, l’inclusione di GME nell’elenco di Bitget aiuta gli utenti a partecipare alle fasi iniziali di lancio dei token a bassa capitalizzazione di tendenza. 

Recentemente, l’Innovation Zone di Bitget ha elencato token basati su Solana come Samoyedcoin (SAMO), JITO (JTO), Cat in a Dogs World (MEW) e TEH EPIK DUCK (EPIK).

GameStop (GME): il token Solana-based registra un pump di prezzo del +400% nelle ultime 24 ore

Guardando il grafico dei prezzi, oggi GameStop (GME), la memecoin basata su Solana, ha appena registrato un pump del +400% nelle ultime 24 ore. 

Al momento della scrittura, GME vale 0,016$, contro i 0,003$ di ieri e i 0,0006$ dell’altro ieri. Si tratta, infatti, di un pump di prezzo di 2220% in due giorni. 

Non solo, nelle ultime 24 ore, il volume di scambi di GME è aumentato del +351%, col market cap totale che è aumentato del 331%, arrivando a quota 112 milioni di dollari. 

Questa impennata di prezzo della memecoin ispirata al colosso dei videogiochi, sembra essersi risvegliata in concomitanza con l’ultima notizia riguardo Roaring Kitty. 

E infatti, proprio ieri, l’uomo che ha guidato la ‘meme stock mania’ del 2021, è tornato dopo 3 anni con un post su X, (ex Twitter), facendo volare anche le azioni di GameStop del +74,4%, dopo un’impennata del 110%. 

In pratica, Roaring Kitty era riuscito insieme ad altri investitori retail riuniti su un forum di Reddit, il WallStreetBets, a prendere delle decisioni in massa, facendo tremare il mercato azionario. 

E infatti, nel 2021, gli hedge fund che vendevano allo scoperto azioni di GME, si erano trovati davanti all’acquisto in massa delle azioni da parte degli investitori retail. Tale short squeeze, ha portato agli hedge fund dell’epoca a perdere miliardi di dollari con le loro vendite. 

Una nuova memecoin Solana-based SOLBET, ispirata a WallStreetBets

Nel frattempo, pare ci sia anche un nuovo progetto Solana-based che sta conquistando gli investitori. La memecoin SOL Street Bets (SOLBET), un’evoluzione di WallStreetBets, la popolare comunità di trading al dettaglio che ha raggiunto la notorietà durante la mania dei meme stock del 2021. 

Secondo DexScreener, il progetto ha registrato un volume di scambi di 26,1 milioni di dollari con oltre 13.000 acquirenti.

Le memecoin, come Bonk (BONK) e dogwifhat (WIF), sono state tra le criptovalute più performanti dell’ultimo anno. SOL Street Bets (SOLBET) è un altro progetto basato su SOL che sembra stia facendo scalpore nella comunità. 

Stefania Stimolo
Stefania Stimolo
Laureata in Marketing e Comunicazione, Stefania è un’esploratrice di opportunità innovative. Partendo come Sales Assistant per e-commerce, nel 2016 inizia ad appassionarsi al mondo digitale autonomamente, inizialmente in ambito Network Marketing dove conosce e si appassiona dell’ideale di Bitcoin e tecnologia Blockchain diventandone una divulgatrice come copywriter e traduttrice per progetti ICO e blog, ed organizzando corsi conoscitivi.
RELATED ARTICLES

MOST POPULARS

GoldBrick