HomeAIMonete legate all'intelligenza artificiale (AI) in calo: picco di interesse degli investitori...

Monete legate all’intelligenza artificiale (AI) in calo: picco di interesse degli investitori crypto su Google

Il recente calo delle crypto legate all’intelligenza artificiale (AI) si accompagna a un picco nelle ricerche su Google da parte degli investitori al dettaglio. Storicamente, tali aumenti nelle query di ricerca si sono verificati nei momenti di massimo del mercato. 

Confermando così il mantra del leggendario investitore Warren Buffet: acquistare durante le crisi e vendere nei periodi di boom. Questo fenomeno suggerisce che l’interesse crescente potrebbe preannunciare cambiamenti significativi nel mercato delle criptovalute legate all’intelligenza artificiale.

Vediamo di seguito tutti i dettagli. 

Le ricerche crypto e AI su Google: ‘picchi di ricerca corrispondono a massimi di mercato’

Come anticipato, i mercati crypto legate all’intelligenza artificiale (AI) stanno vivendo un periodo di turbolenza, riflettendo una dinamica osservata nei picchi di ricerca su Google. 

Questo fenomeno non solo illustra la teoria di investimento di Warren Buffet, ma segnala anche un possibile cambiamento nel sentiment degli investitori.

Negli ultimi sette giorni, token come FET, RNDR, TAO e GRT hanno registrato perdite significative fino al 30%, secondo Coingecko

In contrasto, Bitcoin ha mostrato una perdita più moderata del 2,8% nello stesso periodo, mentre l’indice CoinDesk 20 (CD20) ha evidenziato un declino del 6%.

Google Trends ha segnalato un picco di interesse per l’intelligenza artificiale, con la query “AI” che ha raggiunto un indice di 100 la scorsa settimana, livello massimo degli ultimi 12 mesi. 

Questo interesse crescente riflette l’entusiasmo degli investitori al dettaglio verso l’AI e l’attenzione su aziende come Nvidia (NVDA), leader nel settore dei chip.

Questi sviluppi potrebbero suggerire una fase di euforia che potrebbe presto invertirsi, secondo esperti come Jeremy Grantham di GMO. 

L’analisi dei picchi di ricerca e dei movimenti di mercato può servire da avvertimento per gli investitori, incoraggiandoli a considerare con cautela le loro decisioni di investimento mentre il mercato delle criptovalute AI continua a evolversi.

Srinivasan: il futuro delle crypto nell’era dell’intelligenza artificiale

Balaji Srinivasan, noto ex dirigente di Coinbase, ha di recente espresso una prospettiva audace sul futuro delle criptovalute nell’epoca dell’intelligenza artificiale (AI). 

Con il suo seguito di milioni su X, Srinivasan delinea un futuro dove le criptovalute fungono da denaro essenziale per gestire l’abbondanza digitale portata dall’AI.

Srinivasan distingue tra “scarsità digitale”, rappresentata dalle criptovalute, e “abbondanza digitale”, rappresentata dall’intelligenza artificiale. 

Secondo lui, mentre l’AI può aumentare l’abbondanza in vari settori, la scarsità digitale delle criptovalute rimane cruciale per garantire l’autenticità e la sicurezza in un mondo dominato dalla digitalizzazione.

In particolare Srinivasan sottolinea tre motivi principali per cui le criptovalute saranno fondamentali nell’era dell’AI. Primo, scarsità e autenticazione

Le criptovalute fungono da risorsa crittografica scarsa per autenticare l’identità umana, soprattutto quando l’AI può simulare l’umanità con facilità. Secondo, il ruolo del denaro. 

Come ponte tra attori economici, il denaro (espresso in criptovalute) rimane essenziale per transazioni economiche, anche in un mondo dominato da robot e intelligenza artificiale.

Infine, persistenza della scarsità. Nonostante l’abbondanza in molte aree, Srinivasan ritiene che forme di scarsità ad alto livello, come le chiavi private crittografiche, saranno irrinunciabili per mantenere il controllo e la sicurezza sui sistemi automatizzati.

Sicurezza e futuro delle criptovalute

Srinivasan argomenta che blockchain come Bitcoin (BTC) ed Ethereum (ETH) offrono una sicurezza superiore rispetto ai sistemi web2, essenziale per gestire l’integrità e la protezione delle transazioni nell’ecosistema web3 in evoluzione.

La sua visione enfatizza l’importanza delle infrastrutture decentralizzate per sostenere l’innovazione nell’era dell’intelligenza artificiale.

Queste idee di Srinivasan pongono le criptovalute al centro del futuro digitale, promuovendo un dialogo cruciale su come la tecnologia blockchain possa modellare il nostro modo di interagire con l’intelligenza artificiale emergente.

Alessia Pannone
Alessia Pannone
Laureata in scienze della comunicazione e attualmente studentessa del corso di laurea magistrale in editoria e scrittura. Scrittrice di articoli in ottica SEO, con cura per l’indicizzazione nei motori di ricerca, in totale o parziale autonomia.
RELATED ARTICLES

MOST POPULARS

GoldBrick