Microsoft, tramite il suo servizio di cloud computing Azure, ha listato Stratis, piattaforma che permette di lanciare ICO e di gestire la distribuzione dei token.

Read this article in the English version here.

Stratis è anche integrato con il servizio Changelly che permette di convertire fiat o crypto monete direttamente in token STRAT.

La piattaforma di Stratis prevede anche un servizio per completare il KYC (Know Your Customer) e supporta anche Onfido, servizio che permette di gestire informazioni sensibili come i dati degli utenti.

Il periodo delle ICO non sembra quindi essere finito, visto che anche Microsoft ha deciso di listare Stratis, puntando sulla crescita di questo mercato.

Previous article4 segnali che indicano la maturazione del mercato delle criptovalute
Next articleL’Hard Fork di Tron arriva il 28 febbraio
Alfredo de Candia
Android developer da oltre 8 anni sul playstore di Google con una decina di app, Alfredo a 21 anni ha scalato il Monte Fuji seguendo il detto "Chi scala il monte Fuji una volta nella vita è un uomo saggio, chi lo scala due volte è un pazzo". Tra le sue app troviamo un dizionario di giapponese, un database di spam e virus, il più completo database sui compleanni di serie Anime e Manga e un database sulle shitcoin. Miner della domenica, Alfredo ha una forte passione per le crypto ed è un fan di EOS.