banner
Baldwin e Banderas per un film sulla Lamborghini
Baldwin e Banderas per un film sulla Lamborghini
Blockchain

Baldwin e Banderas per un film sulla Lamborghini

By Amelia Tomasicchio - 21 Mag 2018

Chevron down

Read this article in the English version here.

Alec Baldwin (Mission Impossible), Antonio Banderas (Zorro, Spy Kids), e il regista Bobby Moresco (Million Dollar Baby) stanno lavorando a “Lamborghini”, un film biografico sull’imprenditore che seppe trasformare la sua fabbrica di trattori nella mitica casa automobilistica, Ferruccio Lamborghini.

Industriale di grande successo, arrivò a possedere così tante auto sportive, Ferrari comprese, da poter dire: “ne posso cambiare una a settimana”.

Il film sarà co-prodotto da Tatatu, una piattaforma d’intrattenimento blockchain-based nella quale “cibarsi di film e guardare serie tv non è solo un piacere ma una fonte di guadagno”.

Andrea Iervolino, founder di Tatatu, ha spiegato:

“I social network e le piattaforme di intrattenimento stanno facendo grossi profitti raccogliendo dati dai propri utenti e vendendoli ad altre corporazioni senza premiare i loro utenti. C’è bisogno di una piattaforma che fornisca alti livelli di trasparenza ai propri utenti circa le revenue generate e la monetizzazione degli utenti. Il pubblico ha bisogno di contenuto gratuito, legale e di qualità e con facilità di utilizzo”.

Nel film Antonio Banderas reciterà come Ferruccio Lamborghini, mentre Alec Baldwin interpreterà Enzo Ferrari.

Beyond Bitcoin

Un’altra interessante iniziativa legata al cinema e a bitcoin è Beyond Bitcoin, documentario che uscirà durante la primavera del 2019 e che si concentra principalmente sul CEO di Bitcoin.com Roger Ver.

Slate Entertainment Group (SEG) ha comprato i diritti di questo documentario e pianifica di rilasciarlo su Binge, la propria piattaforma di video streaming basata su blockchain.

Il produttore Leo Pearlman di Fulwell 73 ha spiegato:

Come azienda siamo sempre alla ricerca di nuove piattaforme innovative di distribuzione, nuovi modi per raggiungere il nostro pubblico e nuovi partner ideali per i nostri contenuti.

Binge è perfetto per il nostro film e il luogo naturale per il nostro pubblico […] offre una trasparenza senza precedenti, analytics senza limiti e termini di pagamento garantiti. Tutto questo dà potere ai produttori come noi e offre un’opzione di distribuzione davvero diversa rispetto a quello che si trova attualmente sul mercato”.

Amelia Tomasicchio
Amelia Tomasicchio

Esperta di digital marketing, Amelia inizia a lavorare nel settore fintech nel 2014 dopo aver scritto la sua tesi di laurea sulla tecnologia Bitcoin. Precedentemente è stata un'autrice di Cointelegraph e CMO di Eidoo. Oggi è co-founder e direttrice di Cryptonomist.

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice.