Los Angeles sul podio dei crypto-lover
Los Angeles sul podio dei crypto-lover
Criptovalute

Los Angeles sul podio dei crypto-lover

By Giancarlo Donadio - 7 Giu 2018

Chevron down

Voglia di viaggiare e usare le crypto per comprare beni e servizi in vacanza?

Puoi farlo, a patto di scegliere bene la città nella quale soggiornare.

Con l’aiuto di una ricerca realizzata da CryptoGo si possono scoprire quali sono gli approdi migliori per chi sceglie di abbinare turismo e criptovalute.

Los Angeles, la città degli angeli e dei bitcoin

Nella speciale classifica, il primo posto è occupato da Los Angeles, città regina per chi cerca una meta in una città crypto-friendly.

Analizzando i dati che CryptoGo ha raccolto mettendo insieme servizi come Yelp e Coinmap, emerge che nella città californiana sono disseminati 145 crypto ATM, con oltre 878 attività che accettano crypto e ben 45 incontri ed eventi a tema criptovalute e blockchain.

Al secondo posto troviamo Toronto.

La città canadese è famosa nel mondo crypto per avere accolto Vitalik Buterin, il fondatore di Ethereum, che vi si è trasferito all’età di sei anni.

Qui troviamo 120 crypto ATM, mentre sono 73 le attività nelle quali è possibile comprare con le crypto, a fronte di 43 convegni sulla blockchain che si tengono ogni anno.

Dopodiché sono ancora gli Stati Uniti a imporsi su tutti, piazzando in alto in classifica, dal terzo posto in poi, New York (seconda città per crypto ATM al mondo), Atlanta e Miami.

L’Europa di Londra e Vienna

A far sventolare il vessillo europeo ci pensano due città decisamente crypto friendly.

Londra è la prima.

La capitale inglese si difende bene con i suoi 74 crypto ATM e le 118 attività che accettano pagamenti in crypto.

Una volta a Londra da turista potrai anche visitare l’opera Crypto Connection, che sarà inaugurata il 15 giugno: un invito a riflettere sul futuro della finanza globale e sull’impatto delle nuove tecnologie.

Anche Vienna riesce a posizionarsi bene in classifica.

La città austriaca presenta un alto numero di crypto ATM (78) mentre sono solo una ventina (18 per l’esattezza) le attività dove usare le crypto.

La new entry: Praga

La classifica non prende in considerazione tante altre città europee che si stanno attrezzando per l’invasione dei “crypto turisti”. Tra queste, una menzione merita Praga che recentemente ha installato bitcoin ATM in dieci stazioni delle tre linee della metropolitana, ne parliamo qui

Una volta a Praga, come non visitare il Bitcoin Coffee,  una caffetteria e spazio di coworking dove tutto è acquistabile solo con i bitcoin.

All’interno della caffetteria c’è un distributore automatico  dove si può acquistare facilmente criptomoneta con l’aiuto del personale.

Giancarlo Donadio
Giancarlo Donadio

Giancarlo inizia a scrivere di business con Millionaire. Con la rivista di Milano collabora alla realizzazione di "Startup. Sogna, credici, realizza. Dall'idea al successo” per Hoepli. Dal 2016 collabora con Startupitalia! dove si specializza su fintech, blockchain, criptovalute, all'interno della rubrica SmartMoney. Oggi è cofondatore di Pandant, web agency focalizzata su content marketing e personal branding

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice.