Forse cinese il più ricco wallet bitcoin
Forse cinese il più ricco wallet bitcoin
Criptovalute

Forse cinese il più ricco wallet bitcoin

By Marco Cavicchioli - 9 Giu 2018

Chevron down
Ascolta qui
download

Read this article in the English version here.

La Cina sta cercando di contrastare l’utilizzo delle criptovalute, ma pare che non ci stia riuscendo più di tanto.

Ad esempio, analizzando l’elenco dei primi 10 indirizzi Bitcoin per numero di BTC detenuti, si scopre che i primi 5 appartengono ad exchange (Bitfinex, Binance, Bittrex, Huobi e Bitstamp), ma al sesto posto ce n’è uno che non sembra appartenere ad alcun exchange: 1KAt6STtisWMMVo5XGdos9P7DBNNsFfjx7, con addirittura più di 80.000 BTC, per un controvalore che supera i seicento milioni di dollari.

La prima transazione di questo wallet risale al 25 marzo del 2018 e da allora ha continuato a ricevere bitcoin.

Secondo una fonte, questo indirizzo apparterrebbe ad una “balena” cinese, ovvero ad un imprecisato uomo ricco dell’Est.

I BTC che sta accumulando provengono da alcuni grossi exchange asiatici, Huobi e HaoBTC, e sembra che riceva più BTC quando il prezzo scende.

Ovvero, la balena acquista grandi quantità di BTC sugli exchange quando il prezzo è basso, per poi spostarli sul proprio wallet. Stranamente utilizza sempre lo stesso indirizzo e questo consente di studiarne le mosse.

Gli account degli exchange da cui riceve BTC possono essere ricondotti a piattaforme ampiamente utilizzate soprattutto in Cina, pertanto si sospetta che la balena sia un cinese che sta approfittando dei prezzi bassi attuali.

Ovviamente, non ci sono certezze, visto che i dati pubblici sono anonimi, ma la provenienza cinese sembra l’ipotesi più probabile. Inoltre, vista la natura delle transazioni, potrebbe trattarsi di un grande investitore istituzionale a lungo termine.

A dire il vero potrebbe anche trattarsi del cold wallet di un exchange ma, visto che i BTC in ingresso provengono almeno da due exchange diversi, questa ipotesi sembra poco probabile.

Buona parte di queste informazioni non sono pubbliche, ma provenienti dalla fonte cinese che ha analizzato il caso. Pertanto potrebbero anche non essere corrette, tuttavia fino ad ora non pare ci siano state smentite.

Marco Cavicchioli
Marco Cavicchioli

Classe 1975, Marco è un docente di web-technologies e divulgatore online specializzato in criptovalute. Ha fondato ilBitcoin.news, ed il suo canale YouTube ha più di 25mila iscritti.

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice.