Andy Warhol in vendita con le crypto
Criptovalute

Andy Warhol in vendita con le crypto

By Fabio Lugano - 10 Giu 2018

Chevron down

Read this article in the English version here.

Ve ne avevamo già parlato la scorsa settimana, ma ora emergono nuovi dettagli su questa iniziativa che lega opere d’arte e criptovalute.

Maecenas, una società che ha lanciato un token per la gestione e la vendita di oggetti d’arte, in accordo con la casa d’aste londinese Didiani Syndicate  metterà in vendita un’opera del famoso artista della Pop Art, Andy Warhol, a fine giugno.

L’opera, in vendita al 49%, potrà essere pagata in ethereum, bitcoin, o nel token proprio di Maecenas, ART.

L’opera in oggetto si intitola “14 Piccole Sedie Elettriche” e, nello stile tipico dell’autore, ripropone 14 riproduzioni facsimilari di sedie per la pena di morte.

Si tratta di un lavoro completato nel 1980 ed esposto a Zurigo, Vienna, Amburgo e Seul.

Un’opera importante anche per le dimensioni che superano i due metri di larghezza e che si valuta che abbia un valore pari a circa 5.65 milioni di dollari, con una base d’asta di 4 milioni.

Maecenas

Quella fra Dadiani Syndicate e Maecenas può essere un punto di svolta per il mondo dell’arte, sinora caratterizzato da grande opacità nei costi e nelle mediazioni, oltre che da incertezze nell’autenticità di molte opere, soprattutto di artisti moderni.

Dadiani è una galleria d’arte molto famosa nell’ambiente londinese, situata in Cork Street, nel quartiere artistico di Mayfair a Londra, la cui animatrice è Eleesa Dadiani.

Maecenas è un token che nasce come piattaforma per la commercializzazione dei diritti relativi alle opere d’arte, non solo tramite la vendita in asta con costi molto contenuti, ma anche come luogo dove poter affittare opere d’arte o poter investire anche con quote a costi transazionali minimi.

Attualmente il token di Maecenas, ART, capitalizza circa 25  milioni di dollari ed è listato su HitBTC e Ibex con una liquidità bassa, ma il lancio della nuova piattaforma per le opere d’arte, unito a qualche iniziativa di rottura come questa, potrebbe portare all’accensione dell’interesse in un progetto che promette di rivoluzionare lintero settore.

Fabio Lugano
Fabio Lugano

Laureato con lode all'Università Commerciale Bocconi, Fabio è consulente aziendale e degli azionisti danneggiati delle Banche Venete. E' anche autore di Scenari Economici, e conferenziere ed analista di criptovalute dal 2016.

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice.