Occhio al fork scam di Tron Genesis
Occhio al fork scam di Tron Genesis
Criptovalute

Occhio al fork scam di Tron Genesis

By Marco Cavicchioli - 21 Giu 2018

Chevron down

Read this article in the English version here.

È stato scoperto e sventato un tentativo di truffa proposto come un “hard fork”, scam, di Tron.

La truffa pare abbia avuto dimensioni rilevanti ed è stata ben eseguita. Gli hard fork proposti, infatti, sono stati pubblicati su siti molto simili a quelli ufficiali della Fondazione Tron.

I siti, ora messi offline, si proponevano con il nome di “Tron Genesis“, che in teoria avrebbe dovuto essere il nome della nuova criptovaluta nata dall’hard fork fasullo.

Secondo alcuni rumor, un gruppo di sviluppatori insoddisfatti del cambio di direzione del fondatore Justin Sun sullo sviluppo del progetto Tron aveva deciso di forkare utilizzando la blockchain di Skycoin.

Sul sito, infatti, si leggeva: “Justin Sun ha cambiato direzione e non vogliamo più supportarlo. Competere direttamente con Ethereum non è quello che volevamo, né pensiamo che la squadra sia in grado di diventare una seria concorrente di Ethereum. Volevamo essere una piattaforma di blockchain di intrattenimento veramente decentralizzata su Internet decentralizzato, non un altro Ethereum”.

Tutto questo è falso, ma purtroppo pare che qualcuno ci sia cascato.

Tron Genesis: l’hard fork scam di Tron

La truffa consisteva nel fatto che, per rivendicare questi nuovi ipotetici token TRXG, i possessori dei token originali TRX dovessero eseguire un contorto processo di creazione di un nuovo wallet su MyEtherWallet, con relativo scambio di chiavi private.

Chiunque sia anche minimamente informato sul funzionamento delle criptovalute sa che non bisognerebbe mai condividere le proprie chiavi private. Quando qualcuno chiede di condividere le chiavi private si può esser certi che si tratti di una truffa.

Ovviamente, una volta entrati in possesso delle chiavi private dei wallet, i truffatori avrebbero chiesto ai possessori di TRX di spostare i token su questo nuovo wallet, in modo poi da poterli inviare liberamente ai propri wallet.

Il successo di questa truffa era legato al fatto che l’account di uno dei moderatori di r/Tronix su Reddit è stato compromesso, permettendo di entrare nel subreddit, e rendere apparentemente legittimo il post con cui annunciavano il presunto imminente fork.

Alcuni degli utenti hanno capito immediatamente che si trattava di una truffa, ma purtroppo non tutti. Ancora non è chiaro di quanti TRX ammonti la truffa.

Marco Cavicchioli
Marco Cavicchioli

Classe 1975, Marco è un docente di web-technologies e divulgatore online specializzato in criptovalute. Ha fondato ilBitcoin.news, ed il suo canale YouTube ha più di 25mila iscritti.

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice.